guardaroba organizzato autunno
Idee e consigli

Come avere un guardaroba organizzato e in ordine

Avere un armadio ordinato può fare la differenza in tante occasioni, come quando ti alzi al mattino di corsa e non sai cosa mettere, quando devi scegliere l’outfit per un evento importante o per dare spazio ai tuoi capi preferiti, senza ritrovarli stropicciati in un angolo della camera.

Sistemare il tuo guardaroba è facile, se parti fin dall’inizio con metodo e organizzazione.

Inizia con il decluttering

Ormai conosciamo tutti Marie Kondo e le sue regole, a detta di molti infallibili, per mettere ordine in casa…e nella vita. Puoi documentarti sul suo metodo KonMari, oppure, semplicemente, procedere con il decluttering. Farai spazio per i vestiti che usi veramente e avrai una visione dell’interno del tuo armadio molto più chiara.

Svuota e ripulisci ogni piano dell’armadio, selezionando i vestiti e gli accessori che non indossi più, ai quali dare una seconda vita. Li potrai regalare a chi ne ha bisogno, vendere tramite annunci o barattare durante uno swap party con le amiche!

vestiti appesi guardaroba

Segui le stagioni

Individua le zone dell’armadio che andranno utilizzate per i cambi di stagione: cerca di tenere separati i capi per la Primavera/estate da quelli per l’Autunno/Inverno.

In questo possono tornare molto utili le scatole, da utilizzare esclusivamente per abiti che sai già che non rivedrai se non tra molti mesi. Infatti, nell’organizzazione dell’armadio vale una regola d’oro: si indossa ciò che si vede. Non nascondere i tuoi capi preferiti, o ti ricorderai di loro troppo tardi, quando ormai la stagione sarà cambiata!

Il giusto appendiabiti

Non ti far tentare dai vecchi attaccapanni regalati con i tuoi acquisti o grucce recuperate da chissà dove: alcuni tipi di attaccapanni, soprattutto quelli molto economici, rischiano di rovinare la forma dei tuoi vestiti o sgualcirli, anche se li hai messi nell’armadio lavati e stirati.

Utilizza appendini delle giuste dimensioni a seconda del tipo di vestito e investi un piccolissimo budget per inserire nel tuo armadio solo le grucce che servono davvero.

Non solo armadi

L’ordine dentro il tuo armadio dipende anche da come gestisci vestiti e accessori fuori da esso. Questo vuol dire mantenere un certo ordine dove indossi e cambi i vestiti, anche se si tratta della tua camera durante la frenesia lavorativa della settimana.

Metti subito a lavare i capi sporchi, evitando di lasciarli in giro per terra, e utilizza un indossatore da camera – detto anche servomuto o omino appendiabiti – per riporre in ordine i vestiti che ti serviranno di giorno in giorno.

guardaroba primavera

Potrebbero anche interessarti...

1 commento

  • Reply
    Claudia
    13 settembre 2018 at 9:38

    devo farlo di nuovo,ma aspetto i primi giorni di ottobre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.