casa piccola stile giapponese
Tendenze

5 consigli per arredare una casa piccola in stile giapponese

Scopri come ottenere il massimo anche da una casa piccola ottimizzando tutti gli spazi in modo intelligente per sfruttare al meglio gli ambienti.

Lo stile minimal giapponese è perfetto per gli spazi ristretti dato che gli arredamenti e i mobili di tradizione orientale nascono proprio con l’obiettivo di far risaltare gli ambienti e mantenere l’ordine in ogni casa.

Ecco tutti i nostri consigli da seguire per arredare una casa piccola e in perfetto stile giapponese.

1. Dividere le stanze con pareti Shoji invece di pareti in muratura

Le pareti Shoji sono una soluzione strategica per dividere gli ambienti con un pizzico di originalità: occupano meno spazio delle pareti in muratura o in cartongesso e possono anche essere completamente apribili se la parete è composta anche da porte scorrevoli Shoji.

Le più tradizionali pareti Shoji sono realizzate con bacchettatura in legno e un rivestimento in carta di riso che, data la sua consistenza traslucida, diffonde la luce naturale negli ambienti e dona eleganza e raffinatezza a tutta la casa.

casa piccola stile giapponese 1

2. Dormire su un letto basso giapponese

In Giappone, dove le case non sono divise internamente in stanze separate, si usa tipicamente dormire sui futon – tipici materassi trapuntati con imbottiture in puro cotone – appoggiati su stuoie di tatami in paglia di riso intrecciata.

Di giorno il materasso futon viene piegato su se stesso e riposto in un armadio capiente per liberare lo spazio e convertire la stanza in salotto o anche una sala da pranzo.

Negli ultimi anni si è diffuso sempre più l’uso di tatami e futon anche nei moderni appartamenti occidentali. Più per questioni estetiche perché sono diventati ad oggi simbolo di eleganza e raffinatezza.

Di certo un letto basso risulterà visivamente meno ingombrante nella vostra camera da letto e il materasso futon vi offrirà il giusto grado di sostegno e rigidità per un riposo salutare.

casa piccola stile giapponese 2

3. Sfruttare lo spazio in altezza con i letti a soppalco

All’estremo opposto del letto basso, un’altra soluzione salvaspazio perfetta per camere piccole è quella offerta da un letto a soppalco. Infatti, uno dei migliori trucchi per ottimizzare al meglio lo spazio in una casa piccola è quello di sfruttare lo spazio in altezza.

Per rimanere in tema con lo stile giapponese, potete optare un letto a soppalco di Arpel. Questi letti a soppalco uniscono il design tradizionale giapponese alla praticità per adattarsi perfettamente in una casa moderna e giovanile.

Vi permetteranno di guadagnare metri quadri in più grazie alla loro struttura non ingombrante che può essere realizzata su misura per la vostra stanza.

I letti a soppalco in stile giapponese hanno la particolarità di avere la base sopraelevata rivestita dal tradizionale Tatami: una duplice soluzione che funge da pavimento calpestabile e da supporto traspirante per il materasso.

Un altro consiglio per sfruttare al meglio lo spazio in camera è l’abbinamento del letto a soppalco con una scala composta da moduli libreria – come quella che potete vedere in foto – che permette di salire agevolmente sul letto e sfruttare lo spazio sotto la scala per riporre alcuni vostri effetti personali.

casa piccola stile giapponese 3

Nello spazio che avrete liberato sotto il letto potrete posizionare ad esempio un armadio per i vestiti. Oppure potete creare una postazione per il lavoro o lo studio con scrivania e mensole per i libri, o persino realizzare un mini salottino con divani futon giapponesi.

4. Arredare la camera o la sala con divani letto futon

Sempre pronti al doppio uso, i divano letto futon sono un elemento d’arredo molto versatile per soggiorni e camere da letto: durante il giorno, sono ideali per rilassarsi con gli amici o davanti alla TV, mentre di notte si trasformano in pochi gesti in un comodo letto singolo o matrimoniale.

Questo è possibile perché il materasso ha il particolare vantaggio di essere facilmente ripiegabile e si presta perfettamente ad assumere posizioni diverse: design minimalista, massimo comfort e adattabilità in un unico prodotto salvaspazio.

casa piccola stile giapponese 4

5. Optare per armadi giapponesi ad ante scorrevoli

Un ultimo accorgimento per gestire al meglio tutti gli spazi nella vostra piccola abitazione, è sicuramente quello degli armadi giapponesi ad ante scorrevoli Shoji che si aprono senza invadere lo spazio della camera da letto.

Se attrezzate bene l’interno del vostro armadio con cassettiere, colonne attrezzate o bastoni appendiabiti, questi vi aiuteranno a organizzare al meglio lo spazio, evitando così di lasciare oggetti inutili in giro per casa.

casa piccola stile giapponese 5

La semplicità e il minimalismo degli arredi giapponesi daranno un senso di maggiore spazio alla vostra casa.

Ecco che seguendo questi semplici consigli, ogni casa, seppur piccola, può essere arredata in modo semplice e confortevole, con la possibilità di inserire tutti i mobili necessari e guadagnare ancora più spazio.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.