Contract

Come creare la giusta atmosfera nel tuo negozio

Scritto da House Mag

I segreti di un negozio di successo: scegliere con cura arredi ed espositori

Avviare un negozio di successo non è un’impresa facile, e molte sono le varianti che concorrono alla buona riuscita di un’attività commerciale, dalla posizione del locale all’atteggiamento dei gestori.

Una delle variabili che possono aumentare – o diminuire – il successo di un negozio è sicuramente l’arredamento.

Gli arredi, ma anche i complementi, gli espositori per negozi e in generale tutto ciò che concorre a creare l’atmosfera di un locale è, infatti, di vitale importanza.

Prova a pensarci: nel momento in cui entri in un negozio, soprattutto se si tratta di un negozio specializzato in articoli per la casa, di abbigliamento, o in generale di oggetti che in qualche modo riguardano la nostra sfera personale, se ti senti a tuo agio e ti trovi in un ambiente accogliente e familiare sei sicuramente più propenso all’acquisto.

La scelta oculata di arredi e materiale espositivo non serve solo a creare un’atmosfera positiva, ma anche a disporre la merce in maniera logica e funzionale, per far sì che il cliente trovi più facilmente quello che gli serve e che proceda quindi all’acquisto senza troppi intoppi.

Chi possiede o lavora in un negozio si sente dire la frase “posso dare un’occhiata?” decine di volte al giorno.

In questi casi, quando cioè il cliente non chiede da subito l’intervento del commesso, è di fondamentale importanza che gli articoli siano disposti in modo chiaro e che siano quindi in grado di richiamare l’attenzione delle persone che spesso passano in rassegna la merce in modo fin troppo distratto.

Stabilita l’importanza degli arredi dei un negozio, cerchiamo adesso di dare qualche consiglio per arredare al meglio il proprio negozio!

In primo luogo, bisogna pensare al target di riferimento e alla categoria di merci che esponiamo: se il nostro è un negozio di dolciumi (e il nostro target è quindi quello dei bambini o degli adulti che si sentono ancora un po’ bambini), gli arredi, i colori e lo stile dovranno essere coerenti.

Spazio quindi ai colori vivaci, a mobili dalle linee non troppo essenziali e agli espositori in cui riporre caramelle, cioccolatini e altro in bella vista.

Ad ogni categoria di merce e target di riferimento, in altre parole, deve corrispondere uno stile preciso e consono, che rifletta anche la nostra filosofia aziendale e funzioni come un primo, perfetto biglietto da visita.

Di vitale importanza sono anche le luci, che permettono di creare un’atmosfera accogliente e di mettere in risalto alcuni punti del negozio che riteniamo più importanti, così come i complementi d’arredo e gli eventuali tendaggi, che non devono risultare troppo invasivi, rischiando di mettere in ombra gli articoli che vendiamo, ma che siano invece in grado di concorrere al raggiungimento del nostro obiettivo: rendere l’ambiente accogliente e il cliente bendisposto nei nostri confronti!

Per quanto riguarda la disposizione logica dei prodotti, gli specialisti della comunicazione visiva ci vengono in aiuto, con espositori da terra o da banco personalizzabili e adatti ai prodotti più disparati.

Posizionare nel proprio negozio degli espositori che siano al tempo stesso funzionali (quindi in grado di mettere in risalto i nostri prodotti di punta) e piacevoli alla vista può sicuramente darci un grande aiuto nella vendita dei nostri articoli.

Riassumendo, l’arredo perfetto per il nostro negozio deve essere in grado di mettere in risalto i nostri prodotti e al tempo stesso capace di creare un’atmosfera accogliente!

Info sull'autore

House Mag

Arredamento e design nella pausa caffè

Lascia un commento