casa vacanze estate
Tendenze

Casa al mare: quale biancheria va di moda?

Finalmente arriva il momento delle tanto sospirate ferie e si può partire per la casa al mare. Ma prima di trasferirci, come dobbiamo sistemarla?

Oltre alle classiche pulizie di stagione, come possiamo renderla davvero accogliente in modo che ci faccia sentire a nostro agio anche se la viviamo poche settimane all’anno?

O magari la frequentiamo tutti i week end, però ci teniamo che sia sempre ben curata e al passo con le mode del momento.

Per esempio, come scegliere la nuova biancheria per la casa? Quali sono e tendenze di quest’estate?

Tanto per cominciare per quanto riguarda la biancheria dei letti, le tendenze sono quasi sempre le stesse, con una certa prevalenza per gli stampati floreali e per i motivi che ricordano, appunto, il mare.

Per i materassi matrimoniali, il consiglio è soprattutto pratico, quindi di optare per lenzuola assolutamente con angoli e con un tessuto che asciughi facilmente.

biancheria casa al mare

D’estate, in vacanza, l’ultima cosa che dobbiamo fare è stare dietro alle cure della casa come se fossimo in città.

Meglio quindi delle lenzuola che non abbiano bisogno di essere stirate e che avrete però cura di stendere bene per poi ritrovare, a letto, tutta la freschezza del bucato pulito.

Lasciate perdere gli orpelli, non sono di moda e stonano in una casa al mare che di per sé è l’emblema della semplicità.

Sì invece alle fantasie navy, così come ai motivi etnici, o alle stampe che riprendono il tema del mare come conchiglie, onde, e, per chi è sbarazzino, le lenzuola stampate con riflessi d’acqua, dune di sabbia, animali marini.

Non saranno il top dell’eleganza, ma sanno di vacanza anche per letti con materassi matrimoniali.

biancheria letto casa vacanze mare

I fiori comunque sono intramontabili e non passano mai di moda, per abbinare ai colori del mare si possono scegliere motivi floreali con delicati boccioli blu, azzurri, turchesi.

Non rinunciamo a una coperta leggera, deliziose quelle patchwork hand made che fanno molto casa al mare. D’estate alla sera potrebbe comunque fare fresco e una copertina sarà assolutamente piacevole.

Le tende, almeno quelle della camera da letto, potrebbero riprendere a fantasia delle lenzuola, ma non è necessario che siano identiche.

Meglio evitare accostamenti di colori o di stili che non c’entrano nulla tra loro. Un’idea invece è quella di buttarsi sull’etnico, per esempio con motivi indiani, come i classici elefantini, o quelli sardi, il pavone, tanto trendy nelle località di mare.

Assolutamente no al pizzo, merletto, chiacchierino e nastrini: la casa al mare è la casa del relax, evitiamo uno stile impegnativo da fine ‘800.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.