arredare e vivere bagno
Bagno

Il bagno: una stanza da vivere e decorare

Il bagno è una delle stanze più importanti della casa. Costituisce, insieme alla zona living e alla camera da letto, un luogo in cui si trascorre molto tempo.

Si tratta di un luogo intimo e privato, uno spazio dedicato alla cura e al benessere del corpo. Sia uomini che donne lo desiderano completo di ogni comfort e di ogni tipo di accessorio, per cui diventa importante cercare gli accessori, i mobili e i complementi di arredo che possano renderlo accogliente e funzionale, comodo ed esteticamente piacevole. Esiste, a questo scopo, una vasta gamma di mobiletti per il bagno e altri accessori tra cui scegliere, ma come organizzare al meglio questo ambiente?

Come far sembrare il bagno di casa più grande

Non tutte le abitazioni hanno ampi spazi da dedicare alla stanza da bagno, per cui bisogna adattarsi alla metratura disponibile, cercando di sfruttarla al meglio. Con piccoli accorgimenti, pur confrontandosi con delle dimensioni ridotte, è possibile far sembrare il bagno di casa più spazioso e luminoso.

È fondamentale, a questo scopo, ottimizzare gli spazi, coniugando estetica e funzionalità, adoperando un arredamento ben studiato e curato. Trovare i mobili giusti e gli accessori più adatti ad accogliere asciugamani, prodotti personali ed elettrodomestici da bagno è parte integrante del processo. Senza trascurare la possibilità di soluzioni salvaspazio o su misura, che si adattano perfettamente a qualsiasi tipo di esigenza e stile d’arredo.

Da non sottovalutare, inoltre, è l’aspetto igienico, che può portare la scelta verso mobili facilmente igienizzabili e di qualità, garantiti nel tempo.

Come arredare un bagno per due

Creare una casa che si adatti alle esigenze di due persone, per vivere serenamente in coppia, non vuol dire disporre di ampi spazi o di grandi budget, bensì realizzare l’ambiente giusto per la coppia.

La progettazione della zona bagno e la scelta di materiali, sanitari, arredi e illuminazione, deve essere particolarmente curata perché possa adattarsi a gusti e abitudini differenti. Arredare un bagno per due, vuol dire trovare un compromesso che soddisfi entrambi i componenti della coppia, nel rispetto del singolo.

Una soluzione molto in voga è creare un bagno con doppi arredi e servizi. In questo caso, una scelta ottimale è quella di un mobile con doppio lavabo, che non occupa molto spazio ed è senza dubbio funzionale, lasciando a ognuno il proprio spazio privato.

Altra opzione che lascia libertà ai singoli è quella di un mobile con specchi separati e illuminazione differente, una più intensa, magari adatta al make up, e un’altra con luce più classica, più adatta, ad esempio, a farsi la barba.

La lavanderia

Spesso, chi non ha spazio per una stanza dedicata in cui inserire la lavatrice tende a sfruttare il bagno per ricavare un angolo lavanderia. Il risultato, però, non è sempre piacevole. Un’alternativa può essere rappresentata da un mobile lavanderia che contenga tutto il necessario, con ante che nascondono alla vista gli elettrodomestici. In tal modo, una volta chiuso il mobiletto, la lavanderia scompare e l’ambiente risulta sempre ordinato.

Image credit: it.depositphotos.com

You Might Also Like...

Lascia un commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.