Come arredare il giardino con le piscine fuori terra
Outdoor

Come arredare il giardino con le piscine fuori terra

Il giardino è una zona della casa che ha un’importanza preziosa, non soltanto nella stagione estiva quando si trascorre lì molto del nostro tempo da soli o in compagnia degli amici.

Arredarlo in modo personale e originale richiede qualche accortezza, in particolare perché non  tutti hanno lo stesso stile. Sì, anche gli spazi outdoor parlano lo stesso linguaggio degli interni, quindi lo stile dovrà essere, se non uguale, almeno simile a quello del resto della casa.

Fiori, piante e arredi sono elementi indispensabili per rendere lo spazio unico. Quando i metri a disposizione lo permettono ce n’é un altro capace di trasformare completamente il nostro giardino: le piscine fuori terra.

Lontani dal sogno irraggiungibile di acquistare una piscina di lusso, oggi le piscine fuori terra permettono non soltanto di rendere possibile questa fantasia, ma anche di renderla accessibile per tutte le tipologia di tasca. Sì, perché diciamolo pure, l’ostacolo di regalarsi una piscina fino a poco tempo fa era il costo, a dir poco proibitivo.

Un sogno accessibile e semplice da realizzare, sempre che si scelga il prodotto giusto per il nostro spazio esterno che merita, esattamente come quello interno, grande attenzione e cura ogni giorno.

Insomma, una piscina rende il giardino qualcosa di unico e personale.

piscina esterni estate outdoor

La scelta della piscina

Una piscina non vale l’altra, questo è abbastanza chiaro. Come qualsiasi altro elemento utile che va a impreziosire i nostri spazi anche la piscina deve essere scelta con particolari criteri.

Per prima cosa si dovrà misurare lo spazio a disposizione. Si dovrà avere subito chiaro quanto misura lo spazio in cui sarà posizionata la vasca, ma anche essere certi che nelle vicinanze non ci siano ostacoli che possano rendere meno sicura l’esperienza. La regola è quella di lasciare sempre un 1 metro almeno tra la piscina e le altre strutture presenti in giardino.

Sarà poi il momento di scegliere la misura e il modello di piscine fuori terra perfette per le nostre esigenze. Le forme tonda e rettangolare sono le più frequenti e le più acquistate per questa tipologia di piscina, motivo per cui è possibile scegliere tra moltissimi modelli diversi tra loro, a seconda di quelle che sono le nostre esigenze e i nostri gusti personali.

È, probabilmente, utile sapere che le piscine rotonde sono facili da installare e offrono uno specchio d’acqua più ampio e che quelle rettangolari permettono di ottimizzare gli spazi disponibili.

Quello che è certo è che queste piscine ormai vanno oltre la classica vasca blu in materiale plastico fissata nell’immaginario di ognuno. Oggi si parla di modelli moderni, di design e, se vogliamo, anche un po’ glamour.

relax piscina in giardino fuori terra

Consigli utili

Ci sono alcuni consigli da seguire per compiere una scelta più facile e senza pensieri. È importante scegliere un’area di terreno che sia piatta e che non presenti irregolarità, come fosse biologiche, pozzi asciutti, linee sotterranee.

Importante anche evitare lo spazio intorno o vicino agli alberi perché le radici potrebbero danneggiare la struttura e rendere l’esperienza per niente sicura. Potrebbero infatti bucare la piscina e le loro foglie creare problemi come togliere la luce e sporcare l’acqua.    

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.