Come arredare il giardino con le vele ombreggianti
Outdoor

Come arredare il giardino con le vele ombreggianti

Il giardino è uno spazio personalissimo all’interno del quale è bello trascorrere ore e ore in completo relax, a prescindere dalla stagione. Ovviamente con il bel tempo si può godere del tepore estivo e primaverile, ma anche l’autunno non è da meno con i suoi colori e la sua frizzantezza. L’allestimento dello spazio outdoor non è un’attività così semplice o banale come potrebbe sembrare a un primo impatto. Soprattutto nel caso in cui vi sia lo spazio necessario ad ospitare tavolo, sedie e magari un bancone dove degustare aperitivi e stuzzichini en plein air. È importante riflettere bene sulla necessità di dotare quest’area di un’adeguata ombreggiatura, in modo tale da non soffrire troppo il caldo né l’azione dei raggi del sole diretti. Che cosa fare? La cosa migliore sarà allestire un accessorio pratico e rivoluzionario come le vele ombreggianti Maanta, alternativa elegante e meno impattante dei più classici gazebo.

I vantaggi e le caratteristiche delle vele ombreggianti

Il design delle tende ombreggianti è moderno, perfetto per interpretare qualsiasi stile arredativo. Il che rappresenta un primo punto a favore, visto che tutto ciò che è frutto di una tale e approfondita fase di studio garantisce non soltanto la bellezza ma anche la totale sicurezza del prodotto. Comfort, praticità e funzionalità sono tratti distintivi delle vele ombreggianti, in più sono senza dubbio più economiche rispetto ad altre soluzioni. La tecnologia alle spalle delle vele prende spunto direttamente dal mondo della nautica, sono impermeabili e altamente resistenti all’azione degli agenti atmosferici. Come accennato, questi supporti sanno essere del tutto funzionali sia in estate che in inverno: contribuiscono a creare il perfetto microclima e si possono facilmente installare sia negli spazi verdi tradizionali che su terrazze e ampi balconi. Possono allungare naturalmente verso l’esterno la zona living, contribuendo così a giocare con la percezione dei volumi. Si possono trovare in vari colori, in modo tale da essere messe sempre correttamente in dialogo con il contesto dove sono collocate: fanno da perfetto collante tra stile del giardino e dell’appartamento.

Come si fissano le vele ombreggianti: tutte le soluzioni

Quando arriva il momento di passare al fissaggio delle vele ombreggianti sarà ovviamente necessario valutare correttamente la traiettoria che verrà seguita dal sole. In questo modo sarà possibile ottenere e orientare il cono d’ombra nell’area dello spazio verde, balcone o terrazza desiderata. Soprattutto per quanto riguarda le ore del giorno che risultano essere di maggiore interesse. Si deve dunque riuscire a giocare sull’inclinazione delle vele quando arriva il momento di ancorarle, inclinazione che poi potrà essere facile variare in caso di necessità con pochi gesti. Per quanto riguarda poi nello specifico i pali per le vele ombreggianti, quelli migliori sono fatti in acciaio e alluminio. Alcuni trattamenti ad hoc ne assicurano inoltre l’effetto antiruggine, consentendo di allungare la vita operativa del supporto stesso. Si prevede una lunga esposizione agli agenti atmosferici, ecco perché le vele vengono fissate con corde oppure anelli in acciaio. Senza dimenticare che ci sono alcune tende che invece richiedono il fissaggio a terra o comunque la presenza di pali di sostegno.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.