Blog

Come richiedere la visura protesti?

Oggi è possibile avere accesso direttamente online a moltissime tipologie di documenti (visure catastali, ipotecarie, protesti ecc…). Sono così tanti che molto spesso non si ricordano tutti. Uno dei meno conosciuti è senza dubbio la visura dei protesti. In questa breve guida viene spiegato nel dettaglio in cosa consiste questo tipo di documento e chi ha la necessità di richiedere questo tipo di servizio. Infine quando è necessario farne richiesta.

Cos’è la visura protesti?

La visura protesti è un documento che viene emesso dalla camera di commercio e consente di verificare se un soggetto ha ricevuto in passato un protesto riferito al mancato pagamento di una cambiale oppure di un assegno. Un aspetto interessante da conoscere è il fatto che il documento contiene lo storico degli ultimi cinque anni relativo ai problemi economici di un individuo. Ma in quali situazione può tornare utile la sua richiesta e consultazione? Un esempio è quello delle banche e agenzie di credito che prima di autorizzare un prestito vogliono essere sicuri che il cliente non risulti come cattivo pagatore. Inoltre può essere estremamente utile quando un libero professionista o anche un’azienda sono intenzionati ad affidarsi a un nuovo fornitore oppure hanno un nuovo cliente. Infatti può essere fondamentale scoprire se è possibile fidarsi del nuovo partner. Comunque anche nel caso in cui si intenda concludere un affare tra privati è sempre consigliabile consultare questo tipo di documento.

Visura protesti: come richiederla?

Ora che è stato chiarito in cosa consiste la visura pretesti non rimane che scoprire in che modo è possibile richiederla. Come detto in precedenza il documento in questione viene emesso dalla Camera di Commercio. Per ottenere facilmente la visura protesti il consiglio è di rivolgersi a una delle numerose agenzie operative online che si occupano di reperire documenti per conto del richiedente. In questo modo si riceve in poche ore la documentazione richiesta direttamente nella propria casella e-mail. In questo modo si risparmia tempo che al giorno d’oggi è un aspetto fondamentale visto che la maggior parte delle persone vive una vita frenetica. Il settore di queste agenzie è cresciuto molto negli ultimi anni ed è diventato sempre più concorrenziale. Non sempre è facile individuare l’agenzia su cui fare affidamento.

Il suggerimento è quello di verificare l’affidabilità dell’interlocutore. Un aspetto importante riguarda sicuramente la trasparenza. Infatti è fondamentale sul sito siano presenti i contatti e che vi sia una descrizione dell’agenzia e del suo modo di operare. Infine nel form per effettuare la richiesta devono essere indicati in modo chiaro il costo finale del servizio. Con l’aiuto di questi portali è possibile avere accesso alla documentazione richiesta in modo facile e trasparente. Si tratta di un aiuto indispensabile per velocizzare tempi della burocrazia. Infine una volta che si è scelta l’agenzia a cui affidarsi non resta altro da fare che inserire nella pagina di ricerca il codice fiscale dell’impresa o dell’individuo di cui si vogliono avere informazioni. Sono necessari nel caso di un individuo i suoi dati anagrafici o nel caso di un’azienda la sua denominazione.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.