scale design
Arredamento

Arredare in modo elegante e funzionale con le scale di design

Una casa su due piani è sempre pratica, accogliente e spaziosa, con i suoi ambienti così separati ma così vicini, da collegare tra loro in maniera sicura e funzionale.

La scala, interna o esterna che sia, oggi non è più solo il mezzo che ci permette di andare dal piano superiore a quello inferiore e viceversa, ma è diventata un vero e proprio oggetto di arredamento grazie alle molteplici soluzioni di design studiate per adattarsi ad ogni ambiente e ad ogni spazio con soluzioni personalizzate, linee moderne e materiali belli da vedere e durevoli nel tempo.

Dimentica la vecchia scala in cemento con il classico corrimano in legno, con l’alzata in muratura e lo scalino piastrellato.

Spazia tra le forme, i materiali ed i colori delle scale di design già pronte, immediatamente disponibili o realizzabili su misura per la tua casa: belle, eleganti, allegre e sicure.

Lo spazio occupato dalla scala non è spazio perso, anzi, può essere integrato con facilità nella casa con soluzioni di arredo ad hoc che lo rendono fruibile, oltre che bello da vedere.

Le scale per esterno sono trattate in modo naturale per resistere al sole, al freddo e agli altri agenti atmosferici e durare molto a lungo nel tempo.

Come scegliere la scala?

Non è solo una questione di spazio, ma anche del “respiro” che si vuole dare alla stanza. La scala è quell’elemento di collegamento che permette di affacciarsi sullo spazio sottostante – come da un balcone -, e che arreda la stanza con la sua personalità delicatamente… invadente.

Se lo spazio è davvero ridotto, la scala si fa discreta, visibile ma non ingombrante, per lasciare posto a cose e persone.

Valuta con attenzione gli spazi e la loro disposizione, pensa all’effetto che vuoi ottenere grazie alla presenza della scala, e se questa avrà un ruolo centrale nell’arredamento di casa o più marginale. E se hai bisogno di un consiglio professionale, affidati a un’azienda esperta del settore, come Fontanotshop, che saprà aiutarti a fare la scelta migliore per la tua abitazione, rendendola accogliente e trendy, proprio come desideri.

Vediamo nel dettaglio quali sono le soluzioni migliori in commercio, in base all’ambiente che desideri arredare.

Scala a chiocciola

In legno o metallo, occupa uno spazio molto ridotto avvitandosi su stessa in forma cilindrica, proprio come la spirale all’interno della conchiglia dalla quale prende il nome.

Adatta per interni ed esterni, là dove lo spazio è limitato e si desidera una soluzione di ridotto impatto visivo, dalle dimensioni essenziali. Puoi abbinarla all’arredamento scegliendola in uno dei tanti colori disponibili, vivaci o meno, per intonarla al divano o alle tende, o per creare una nota di colore acceso, che catturi l’attenzione, in un ambiente per lo più monocromatico.

Molto chic ed elegante è la versione della scala a chiocciola con scalini e corrimano in legno di rovere e struttura portante e ringhiera in metallo verniciato, perché unisce il calore e l’eleganza del legno all’essenzialità e praticità del metallo.

Scala a chiocciola Oak 70 -Foto: it.fontanotshop.com

Scala a chiocciola Oak 70 – Foto: it.fontanotshop.com

Scala a rampa

È l’evoluzione della scala classica, regolabile in pendenza, che permette di superare un dislivello con una o più rampe di gradini. Perfetta per collegare un soppalco, ma anche per accedere al piano superiore o inferiore in tutta comodità.

Disponibile in legno, metallo o mix dei due materiali, può avere un design semplice ed essenziale, oppure più elaborato e decorativo.

Il legno degli scalini suggerisce una piacevole sensazione di calore ed eleganza, il metallo della ringhiera fornisce la funzionalità e la modernità del manufatto. È adatta ad ogni tipo di ambiente, classico, moderno, rustico o elegante, perché si presenta in forme diverse proprio per soddisfare ogni esigenza e sposarsi con tutti gli stili.

Puoi giocare su diverse combinazioni di colori tra legno e metallo per ottenere l’effetto finale desiderato. La scala a rampa, con il suo design semplice e pulito, può diventare il fulcro centrale della casa intorno al quale ruota tutto il resto dell’arredamento.

Gradini intermedi in Kit Wall per scale a sbalzo

Gradini intermedi in Kit Wall per scale a sbalzo – Foto: it.fontanotshop.com

Scala integrata con contenitori

Si tratta di una scala a rampa molto particolare che, invece di essere utilizzata da sola come elemento di arredo, viene abbinata a scaffalature, librerie, mensole o armadiature che permettono di sfruttare al meglio lo spazio disponibile contenendo libri, vestiti o altri accessori.

Perfetta per case mini nelle quali ogni centimetro di spazio è prezioso, o per famiglie maxi alle quali gli armadi non bastano mai.

È possibile attrezzare tutta l’area sotto la scala con pratici moduli contenitori, ma anche il muro lungo la salita, per esempio con una libreria a giorno, per ottenere un arredamento funzionale ed esteticamente gradevole.

Mobile sottoscala Space Y - Foto: it.fontanotshop.com

Mobile sottoscala Space Y – Foto: it.fontanotshop.com

Scala a sbalzo

È la versione più moderna e scenografica della vecchia scala tradizionale. Si tratta di scalini singoli in legno che escono a sbalzo dalla parete senza alcun sostegno ulteriore.

Le più audaci si limitano ai soli scalini, senza alcuna ringhiera, per creare un effetto ottico davvero sorprendente e dare alla stanza un senso di ariosità e ampiezza. Altre vengono rifinite con ringhiere in metallo molto essenziali o in cristallo temprato trasparente per non perdere la leggerezza dell’insieme.

Le scale a sbalzo, per le loro caratteristiche, sono applicabili soltanto a pareti portanti esaminate da un tecnico e valutate adatte a sopportare il carico dei gradini: non possono quindi essere utilizzate sulle pareti interne o divisorie, poiché non sarebbero in grado di sostenerne il peso.

Gli scalini sono disponibili in diverse varianti di colore: puoi scegliere per esempio il total white della parete di fondo per ottenere una scala quasi invisibile, oppure un colore più deciso  per mettere in evidenza la struttura e creare un contrasto cromatico con gli arredi circostanti.

Lo spazio vuoto sotto la rampa di scale può essere arredato con divani, poltrone o tavolini per creare una zona relax raccolta e confortevole.

Tuttavia, se hai in casa bambini piccoli, la scala a sbalzo è sconsigliata, soprattutto nella versione senza ringhiera protettiva, anche perché i gradini, in assenza di alzata che li colleghi uno all’altro, risultano del tutto aperti. I bambini, naturalmente curiosi e scalatori intrepidi, potrebbero cadere e farsi male in maniera grave.

A questo punto non ti resta che iniziare a pensare e definire il tuo progetto di casa, per ottenere l’abitazione che hai sempre desiderato, con un design unico che rispecchi i tuoi gusti e la tua personalità.

Gradino di arrivo in Kit Wall per scale a sbalzo - Foto: it.fontanotshop.com

Gradino di arrivo in Kit Wall per scale a sbalzo – Foto: it.fontanotshop.com

 

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi