comprare arredamento online
Arredamento

Arredamento online: la guida per comprare mobili senza uscire di casa

Quando si arreda casa, lo shopping online di mobili è ormai diventato il modo migliore per confrontare prodotti e prezzi, direttamente dal proprio divano. Spesso su internet si trovano offerte interessanti e una disponibilità di arredi che difficilmente riusciremmo a trovare nei negozi fisici vicino a noi.

Oltre ai notevoli vantaggi di costi e scelta, però, comprare arredamento online può nascondere qualche insidia, facilmente evitabile tenendo a mente alcuni piccoli accorgimenti. Vediamoli insieme!

Come scegliere i mobili online

Il mercato online dell’arredamento è vastissimo: individua prima di tutto degli e-shop con mobili e complementi che rappresentino il tuo gusto personale e lo stile della tua casa. Leggi con attenzione i dettagli e le schede prodotto per trovare maggiori informazioni sui materiali e sulle particolarità dell’oggetto scelto.

Valuta dimensioni e ingombri reali

Soprattutto per oggetti decorativi, tessili e complementi d’arredo di dimensioni ridotte puoi considerare senza esitazioni anche i siti esteri. Attenzione solo alle misure che, in caso di siti internazionali come quelli di cultura anglosassone, possono essere indicate in pollici. In questo caso puoi utilizzare uno strumento online di conversione dei pollici in centimetri e viceversa.

Assicurati di conoscere le dimensioni di ciò che stai per acquistare, sia che si tratti di piccoli oggetti come vasi e soprammobili, sia che si tratti di veri e propri mobili. Spesso guardando solo le foto di un prodotto il nostro cervello percepisce un determinato ingombro, ma può essere molto lontano dalla realtà. Armati di un metro e prendi le misure più volte, non una sola.

Soprattutto nel caso di divani, cassettiere e altri mobili di dimensioni grandi, segna con il nastro carta gli ingombri reali sul pavimento e sul muro nel punto nel quale andranno posizionati.

shopping online casa acquisti

Tra foto e realtà

Una bella foto vale più di mille parole, ma questo non significa che rappresenti la realtà, soprattutto quando si tratta di foto di arredi, anche se ambientate. Spesso, infatti, si tratta di rendering o foto composte, quindi le dimensioni, la profondità e la qualità del prodotto possono essere del tutto alterate. Cerca foto reali online dello stesso mobile o oggetto, vai a caccia di riscontri online e vedi se ci sono foto dello stesso prodotto in contesti reali. Potrai così farti un’idea più veritiera del tuo futuro acquisto, senza dover valutare solo tramite immagini passate per Photoshop e simili.

Anche il testo della scheda informativa può aiutare e fornire informazioni che tramite la foto non sono visibili, come la posizione di un cassetto, lo spessore di un materasso o l’abbinamento con altri elementi in una stanza.

Per capire quale potrebbe essere il risultato raggiungibile, puoi anche provare le app a realtà aumentata per l’arredamento: qualche tempo fa ne ho parlato in modo approfondito su GoodWorking.

Attenzione ai colori e ai materiali

Attenzione ai colori che vedi nelle foto dell’e-commerce: sul monitor del tuo computer o sullo schermo del telefono possono sembrare spenti o alterati, anche di diverse gradazioni. Se possibile, prima dell’acquisto fatti inviare dei campioni di colore o di materiali, anche delle finiture, possibilità spesso offerta da molti produttori e siti di vendita online di arredamento dietro un piccolo compenso (di solito solo le spese di spedizione), se non addirittura gratuitamente.

Il sito giusto può fare la differenza

Hai trovato il mobile dei tuoi sogni: misure, foto, scheda prodotto, tutto sembra perfetto. Dovrebbe essere proprio ciò che stai cercando per la tua casa e anche il prezzo è in linea per il tuo budget. Prima di procedere con l’acquisto, però, è fondamentale verificare l’affidabilità del sito che ti sta proponendo questo affare.

consigli comprare mobili online

L’importanza dei feedback

Cerca tutti i feedback e le recensioni possibili: controlla se sui canali social dell’e-commerce i clienti si dichiarano soddisfatti o, al contrario, se trovi numerosi post con lamentele e reclami. In quest’ultimo caso, nota anche se i titolari rispondono a eventuali critiche in modo educato e ragionevole o se, invece, non rispondono neanche. Questo è indice di una scarsa attenzione nei confronti dei propri clienti, segnale di allerta che, in caso di problemi, potresti scontrarti con un’assistenza clienti del tutto assente.

Assistenza clienti

Come per gli acquisti in negozio, si spera sempre che, una volta acquistato un prodotto, non sia necessario cercare l’assistenza clienti, ma può capitare ed è meglio avere la certezza di potersi confrontare con un personale in grado di aiutarci in caso di necessità. Controlla sul sito presso il quale vuoi comprare i tuoi mobili se è presente una chat online, se è indicato un orario per l’assistenza clienti e se sono presenti numeri di telefono ed eventuali indirizzi di sedi o showroom, soprattutto se si tratta di acquisti dai costi importanti.

Verifica la politica dei resi

Oltre a un’assistenza clienti valida, è fondamentale controllare prima di qualsiasi acquisto la politica dei resi. Verifica tutte le condizioni, anche le note più piccole, e procedi con l’acquisto solo se ti è già chiaro come dovresti procedere in caso di resi o rimborsi.

Ogni rivenditore ha politiche di restituzione diverse: i costi e i tempi del reso possono variare da un sito all’altro con differenze notevoli. Se hai dubbi, anche se ti sembrano di poco conto, contatta l’assistenza clienti senza esitazioni.

Spese di spedizione e tempi di consegna

Forse ti è già capitato: hai finalmente trovato il prodotto ideale a un prezzo decisamente competitivo, ma quando sei arrivata al carrello sono uscite delle spese di spedizioni elevatissime che ti hanno delusa e, ovviamente, fatto demordere dall’acquisto. Controlla sempre a quanto ammontano le spese di spedizione e i tempi previsti di consegna che, in caso di arredi importanti come cucine o divani, possono essere anche molto lunghi.

A caccia di offerte

Quando acquisti online non fermarti mai al primo sito che esce fuori nel motore di ricerca: confronta i prezzi su diversi siti, calcolando anche subito le spese di spedizione. Controlla anche se ci sono offerte in corso, promozioni o coupon offerti dal sito o da terzi.

A volte anche i gestori di blog e canali social offrono codici sconto in collaborazione con i brand e gli e-commerce, prova a dare un’occhiata per ottenere il prezzo migliore!

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.