rinnovare giardino casa
Outdoor

10 idee per rinnovare il giardino di casa

Chi ha la fortuna di possedere un giardino, dovrebbe sempre ricordarsi di mantenerlo in ordine e di renderlo accogliente e gradevole, in modo da creare un vero angolo di relax e di condivisione.

Indichiamo qui 10 idee da adottare per migliorare il giardino di casa:

  1. Innanzitutto, bisogna occuparsi del verde. Sembra scontato, ma spesso i giardini finiscono per essere trascurati proprio nel loro aspetto più caratteristico, lasciando erba alta o secca e piante abbandonate a se stesse. Interrompiamo questa dinamica pianificando soluzioni pratiche e a misura delle proprie capacità, abbondando magari con gradevoli piante aromatiche, utili per insaporire i piatti e semplici da gestire.
  2. Se vogliamo dedicarci con più convinzione ad un progetto green, possiamo optare per un orto in giardino, lanciandoci nella coltivazione di pomodori, insalata e zucchine e creando uno spazio bello e colorato.
  3. Rinnoviamo i vasi. Basta con vecchi contenitori sbeccati e tristi, diamo una svolta con articoli nuovi, di terracotta tradizionale o dal design più moderno in maxi formati, disponibili in tinte neutre o squillanti.
  4. Sempre in chiave di gestione del verde, un efficace impianto di irrigazione può rivelarsi un investimento saggio e utile per evitare incidenti di percorso in caso di assenza o dimenticanze.
  5. Consideriamo anche con attenzione l’illuminazione del giardino, dislocando per esempio faretti o lampioncini da terra in modo da costeggiare il percorso verso la casa, facilitando il passaggio con il buio e creando un effetto suggestivo. L’ideale sarebbe integrare questo intervento con un’illuminazione della facciata accurata e personalizzata, da intendere come fattore chiave per definire ed esaltare le caratteristiche dell’edificio, realizzando affascinanti giochi di ombre e luci.
  6. Un altro aspetto che merita considerazione riguarda l’arredamento da giardino, fondamentale per assicurare comodità e rendere lo spazio ospitale. Possiamo creare un vero e proprio angolo soggiorno con divanetti, poltrone e tavolino in rattan, esteticamente piacevoli e resistenti. Provvediamo inoltre ad inserire un tavolo abbastanza ampio per organizzare pranzi in compagnia, optando per un pratico modello allungabile.
  7. Come tocco in più, possiamo sbizzarrirci con cuscini, tovaglie e tovagliette, abbinando delicate sfumature pastello o scegliendo colori forti e allegri, ma sempre mantenendo coerenza e armonia di fondo.
  8. Una buona tenda per ripararsi dal sole è un accessorio imprescindibile per godersi il giardino anche nei momenti più caldi e può diventare un gradevole elemento decorativo se prediligiamo tinte in accordo con il resto degli arredi.
  9. Oggetti particolari possono inoltre contribuire a personalizzare l’ambiente, come campane in ghisa dall’aria vintage, sonagli a vento che emettono lievi sonorità o un fenicottero rosa per un effetto spiritoso.
  10. Se si vuole proprio osare, la soluzione estrema sono i nanetti da giardino. Tanto criticati e bistrattati, da elementi kitsch per eccellenza sono ormai diventati articoli divertenti e dissacranti, da scegliere per dare un vero tocco di carattere al giardino, rendendolo unico e speciale.

Senza ricorrere ad ulteriori scuse, è quindi arrivato il momento di pianificare un rinnovamento radicale e duraturo del giardino di casa, ricordandosi che si tratta di un ambiente importante e che contribuisce in maniera sostanziale ad aumentare valore e fascino di tutta l’abitazione.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.