Cucina

Guida alla scelta delle sedie per la cucina

Scritto da House Mag

Come trovare le sedie perfette per vivere al meglio la tua cucina

La cucina è l’ambiente dal living più vario e mutevole, anche nel corso del tempo, nonché la stanza della casa più accogliente ed abitabile, anche perché spesso non è utilizzata solo per pranzare ma diventa il cuore della casa, eletta ad ambiente fulcro della vita quotidiana.

Ecco perché, la scelta dell’arredamento della cucina, è sempre quella più ponderata e importante, tanto da rispecchiare in pieno anche i gusti personali, anche quelli più estremi e anticonformisti.

Appare evidente, quindi, che scegliere le sedie per la cucina al giorno d’oggi sia completamente differente dal passato e necessiti di un approccio diverso e più complesso dalla semplice ricerca dell’abbinamento con il tavolo da pranzo, con l’obiettivo di andare oltre al semplice e scontato accostamento cromatico e di stile.

Se questi fondamentali complementi d’arredo sono diventati il nodo da sciogliere per il tuo arredamento, scegli le nuove sedie per la cucina su Sediarreda seguendo questa breve guida che ti aiuterà a prendere in considerazione tutte le caratteristiche più importanti per fare la scelta migliore tra le centinaia di proposte presenti in catalogo.

Tipologia di arredamento: oggi più che mai la cucina, anche quella componibile ed erroneamente considerata poco adattabile a soluzioni fuori dagli schemi, offre la possibilità di abbinare le sedie al tavolo ed al resto dei vari componenti, ricorrendo ad accostamenti molto più liberi, fantasiosi e gradevolmente “azzardati”.

Le moderne tendenze di design permettono abbinamenti sorprendenti che vanno oltre il tradizionale rispetto dello stile generale della cucina, permettendo di far convivere, per esempio, un tavolo classico con sedie moderne e dal design originale, magari utilizzando il materiale o il colore come unico denominatore comune.

A volte basta solo la forma dello schienale, delle gambe o la particolarità della seduta a fornire il giusto collegamento con il resto della cucina.

Colore della cucina: l’abbinamento dei colori, specialmente per quelle cucine che tendono a “suggerire” determinate tonalità delle sedie in modo che queste siano cromaticamente complementari al resto dell’ambiente, è il metodo più immediato per la scelta delle sedie per la cucina.

Una delle tendenze del momento è quella di creare un contrasto di colore rispetto al tavolo, senza però azzardare un eccessivo distacco dal resto della cucina, ma cercando elementi cromatici di contatto presenti in ante, cassetti e altri particolari.

Comodità: in base al tempo che si trascorrerà seduti al tavolo in cucina, oltre che per il pranzo, per guardare la TV oppure per leggere o lavorare, le sedie dovranno essere scelte con delle caratteristiche quali altezza della seduta, dimensioni dello schienale, presenza o meno di braccioli ed imbottitura, che permettano di restare seduti anche per tempi prolungati in maniera comoda e rilassata.

Sicurezza e maneggevolezza: la scelta delle sedie per la cucina passa ovviamente anche dal prendere in considerazione il tipo di materiali con cui queste sono realizzate nonché la loro forma e maneggevolezza.

Nel caso di presenza di bambini piccoli in casa sarà opportuno, per esempio, evitare sedie che presentino un design con spigoli vivi e che facciano ricorso a materiali che le rendano troppo pesanti (con il pericolo che cadendo possano nuocere ai più piccini) o troppo delicate (pensate a delle sedie in pelle che mal si sposano con la curiosità manuale dei bambini pronti a strofinarci sopra giocattoli di ogni tipo o usare pastelli e pennarelli).

Anche la comodità con cui le sedie possono essere spostate e pulite è un fattore da non sottovalutare: non sempre infatti si riuscirà a prestare la massima attenzione nell’evitare che due sedie urtino fra di loro (magari con il rischio di scheggiarsi o rovinarsi) oppure si sporchino anche con sostanze difficili da pulire (dopotutto siamo sempre in cucina).

Seguendo questi pochi suggerimenti per la scelta delle sedie per il vostro spazio puntando quindi al calore, alla comodità e alla sicurezza, si avrà un ambiente familiare, accogliente che rispecchia i propri gusti e personalità. Una cucina che sarà così unica e originale.

Info sull'autore

House Mag

Arredamento e design nella pausa caffè

Lascia un commento