Portaoggetti Mirage
Design

Design autoprodotto e indipendente: ecco perché è sempre più di tendenza

Indipendente è una parola che avrai sentito spesso. Indipendente è molta della musica dell’attuale panorama artistico, indipendente la moda e, sempre più, indipendente è anche il design.

Ti voglio parlare di Hiro la piattaforma del design autoprodotto e indipendente, un posto dove puoi trovare idee interessanti per arredare la tua casa o da regalare.

Tavolini Yin&Yang

Tavolini Yin&Yang

Design autoprodotto e indipendente: perché?

Cosa vuol dire “indipendente”? Si intende tutto ciò che non è mainstream cioè in capo a grandi organizzazioni. Nel caso della musica, sono le piccole etichette a confronto con le grandi major che detengono i diritti dei più grandi artisti. Nell’ambito del design, sono progetti curati e fortemente voluti dallo stesso designer, senza passare dai soliti nomi noti, grandi brand o catene distributive. Portati avanti con passione fino alla necessità di autoprodurli, realizzando creazioni uniche o piccole serie limitate assieme agli artigiani locali.

Specchi Orbitale

Specchi Orbitale

Perché ti dovrebbe interessare il design indipendente? Perché può cambiare il volto di casa tua e darle un tocco in più.

Design indipendente e i suoi vantaggi

Ecco i 4 vantaggi del design indipendente.

1) si tratta sempre di pezzi prodotti in piccole serie: non corri il rischio che casa tua sia uguale a quella della tua vicina;

2) puoi trovare versioni particolari di oggetti di design: magari non sono adatti “commercialmente” a fare grandi numeri ma funzionano benissimo in serie limitata e, soprattutto, puoi trovare quello che meglio rispecchia i tuoi gusti;

3) hai un rapporto diretto con i designer: l’oggetto è sviluppato e voluto da loro, non passa tante mani, con conseguenti modifiche per ridurre costi e diventare più commerciale, anche nelle forme;

4) puoi fare scouting: chissà, magari sarai tu il primo ad acquistare l’oggetto di una nuova promessa del design. Sempre più designer, infatti, iniziano con l’auto produzione, poi vengono notati e finiscono a lavorare per i grandi marchi. Qualcuno, però, continua a progettare anche come indipendente, per avere più controllo sulle proprie creazioni o per alcune serie particolari. Il tuo acquisto può far uscire dal cassetto un’idea che, magari, non avrebbe mai visto la luce.

Portacandele Loop

Portacandele Loop

Dove posso trovare il design indipendente e autoprodotto?

Puoi cercarlo nelle fiere oppure nei siti che aggregano diversi designer e tanti tipi di prodotti, da quelli fatti  a mano a quelli più industriali.

Oppure puoi cercarli su Hiro che ha l’ambizione di essere il primo e-commerce di design indipendente made in Italy.

Mensole Wave

Mensole Wave

Cosa caratterizza Hiro:

Lo stile

Hiro vuole differenziarsi da altri siti dove, con la parola “design”, s’intende qualcosa che va dalla moda al fai da te, dalle creazioni fatte a mano dagli hobbysti alle t-shirt.

Per Hiro, il design sono i piccoli complementi di arredo e, per dare un’idea dello stile che vuole mantenere, ha commissionato i primi progetti a designer internazionali, che si sono fatti ambasciatori del progetto (c’è il giapponese Mikiya Kobayashi, il greco Yiannis Ghikas, il taiwanese Kenyon Yeh e lo stesso art director del progetto, Paolo Cappello).

I nuovi designer, attratti dalla piattaforma, hanno capito subito lo stile e lo hanno centrato appieno, dalla lampada “Split” di Libero Rutilo e Ekaterina Shchetina dello studio Designlibero, al modulo in acciaio “Irrégulier” della designer Elena Valenti allo specchio da tavolo “Bonjour” di Alessandro Gorla dello studio Logaritmo. Ancora, la sedia “Chair Due” dell’architetto Alessandro Fantetti e il portabottiglie “Tongue” di Mario Alessiani.

Specchio da tavolo POPI

Specchio da tavolo POPI

La Facilità di accesso

Hiro è una piattaforma completa per i designer, che permette sia di produrre sia di vendere i prodotti. Dal lato nostro, di consumatori, il vantaggio è che possiamo acquistare subito, in comodità, come un qualsiasi marketplace di design. Molti siti che aggregano designer indipendenti, infatti, non permettono l’acquisto diretto, rimandando al sito del designer a cui richiedere informazioni e, spesso, le cose vanno per le lunghe e i metodi di pagamento non sono certi. Sono perlopiù vetrine, anziché veri marketplace.

Cestello ghiaccio Torus e portacandele Loop

Cestello ghiaccio Torus e portacandele Loop

Se vuoi fare un acquisto diverso, tieni sotto controllo il sito di Hiro e cerca l’oggetto di design più adatto a te: https://www.hiro.design/it/2-compra

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.