illuminazione fai da te per la casa
Idee e consigli

Illuminazione in casa: consigli e tecniche fai da te

Talvolta, la soluzione ideale è quella più vicino e a portata di mano.

Quante volte, infatti, è capitato di cercare in casa un’idea nuova ed originale per la propria illuminazione, qualcosa capace finalmente di rompere la routine dei soliti generi di lampade o accessori.

Qualcosa, insomma, di personale e innovativo allo stesso tempo per dare un tocco in più alla propria casa.

Per venire incontro a simili esigenze e soddisfare ogni minimo gusto stilistico ed estetico, vediamo quindi insieme alcune tecniche e qualche rapido consiglio per il fai da te in tema di illuminazione della casa.

lampadario colorato fai da te

Lampadario colorato fai da te

Occorre infatti non sottovalutare il ruolo della luce nelle abitazioni e prestare quindi la dovuta attenzione sia per non incorrere in errori materiale nella realizzazione della nostra personale illuminazione, sia per non esagerare troppo e rischiare, ahimè, di passare dall’originale al ridicolo senza accorgersene.

Nell’ultimo periodo, ad esempio, in linea con la crescente attenzione posta in materia di tutela dell’ambiente, sta tornando in voga l’utilizzo di materiale di riciclo per modernizzare la propria casa, contenendo così i costi e puntando sull’originalità.

Ecco quindi che, nelle case più fashion, appaiono ormai ricorrenti lampadari fatti con vecchi barattoli, tazzine per il tè o anche, se siete alla ricerca di una soluzione che assicuri anche eleganza, con bicchieri di plastica.

lampade fai da te

Lampade fai da te

In particolare, se l’idea di un lampadario con i bicchieri di plastica vi stuzzica, non abbiate timore e date libero sfogo alla vostra creatività seguendo questi piccoli (e semplici) passaggi.

Munitevi innanzitutto di bicchieri di plastica (preferibilmente bianchi), colla a caldo, filo di ferro zincato, porta lampada, filo elettrico e lampadina.

Per quest’ultima, potete sbizzarrirvi come meglio volete tra forma e colore, in base ai vostri gusti personali, scegliendo tra i diversi cataloghi e ordinando anche da internet tramite efficienti portali quali Casa delle Lampadine.

Ricordate che il lampadario dei vostri sogni avrà una forma sferica, per cui per prima cosa dovrete incollare i vostri bicchieri con la colla a caldo, realizzando così il primo anello della sfera; a questo punto il filo di ferro zincato vi servirà per preparare un anello di sostegno da porre sul retro dei bicchieri appena incollati; con gli altri bicchieri, poi, realizzate gli anelli successivi fino ad ottenere metà sfera; ora, ribaltate la vostra semisfera e realizzate i passaggi precedenti con i bicchieri per realizzare l’altra metà; applicate nuovamente il filo di ferro, dotandolo stavolta anche di un gancio per appendere il vostro personale (e bellissimo) lampadario, ed il gioco è fatto.

Ovviamente non bisognerà chiudere del tutto la sfera, lasciando uno spazio per inserire filo, portalampada e lampadina.

Ma una volta inseriti, il vostro sogno si sarà realizzato e avrete realizzato voi stessi un lampadario in modo semplice, divertente, innovativo e soprattutto stimolante.

lampade sferiche fai da te

Illuminazione creativa

Per diventare ancora più esperti del settore, infine, e scegliere al meglio dove posizionare i punti luce della vostra casa, ricordate sempre poi di differenziare l’illuminazione della zona notte da quella giorno e, in quest’ultima, porre particolare attenzione alla luce della cucina e della tavola da pranzo.

Si tratta infatti di piccoli dettagli, ma in fondo, come spesso accade, sono proprio questi a fare la differenza.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.