Assistenza caldaie e impianti di riscaldamento
Casa sicura

Impianti riscaldamento: come intervenire se qualcosa non va

In ogni casa ci sono alcuni settori che necessitano di qualche controllo periodico e, di solito, si tratta di quelli che richiedono una specializzazione particolare. Gli impianti di riscaldamento fanno parte di questa categoria, poiché hanno spesso bisogno di interventi di manutenzione.

Prima di capire come risolvere i vari problemi – o veri e propri guasti- che possono capitare, è importante sapere che ci sono degli accorgimenti da applicare per non rendere irreversibile la situazione che, altrimenti, potrebbe comportare spese impreviste.

Sia che si tratti di riscaldamento o di condizionamento c’è sempre qualche regola da seguire per permettere il loro regolare funzionamento.

La prima regola  è proprio quella della prevenzione attraverso la verifica annuale dell’impianto, in modo da non andare incontro a brutte sorprese quando meno ce lo aspettiamo.

Durante la verifica il tecnico specializzato in assistenza caldaie si occuperà di capire se l’installazione è stata eseguita nel modo corretto e se ci sono problemi in corso.

Come per ogni cosa, prevenire in molti casi permette di risolvere il problema in anticipo.

Impianti riscaldamento: i problemi più diffusi

Ogni caldaia ha una storia a sé, ma ci sono alcuni problemi comuni che possono colpire più di un proprietario.

Tra questi ci sono quello del bilanciamento idraulico non perfetto, causato dalla poca acqua ricevuta dai radiatori. Questo problema è possibile notarlo se ci sono stanze più riscaldate di altre o, viceversa, più fredde, oppure se ci sono termosifoni che non modificano la temperatura nonostante si siano attuate manovre per cambiarla.

Altro problema ricorrente è quello delle tubazioni non isolate adeguatamente. Questo porta a una dispersione del calore durante il passaggio dell’acqua dai tubi e porta alla poco piacevole conseguenza di una spesa maggiore in bolletta.

Potrebbe anche esserci una pompa di circolazione inadeguata. In questo modo l’acqua non arriva nel modo corretto in casa, cosa che accade più di frequente nei piani superiori dei palazzi.

Come risolvere i problemi più diffusi

Non tutti i guasti e i problemi agli impianti di riscaldamento hanno una soluzione, ma quelli più diffusi, per fortuna, sì.

Nonostante spesso si pensi il contrario, non è detto che i problemi siano causati dall’usura del tempo degli impianti. La cosa più utile da fare è chiamare un tecnico esperto in assistenza caldaie che, con esperienza e metodo, risolverà il guasto.

Ci sono però alcuni accorgimenti da mettere in pratica senza toccare l’impianto.

Tra questi quelli più utili sono:

  • Fare la manutenzione annuale. E’ importante per evitare spese inutili, ma anche per controllare che funzioni tutto nel modo corretto.
  • Abbassare la temperatura di mandata della caldaia. Ciò permette anche di abbassare i costi in bolletta.
  • Fare la pulizia dei caloriferi. È consigliato utilizzare un panno in microfibra per le superfici e una spazzola per le parti interne, tra una colonna e l’altra.
  • Lasciare liberi i radiatori. Non coprirli con alcun telo o altro accessorio.
  • Gestire con attenzione le valvole termostatiche. Ovvero regolare la temperatura in tutta la casa e spegnere le valvole nelle stanze in cui non c’è nessuno.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.