la coloratrice professioniste del colore
Designer

Intervista a Francesca e Antonella de La Coloratrice

francesca_antonella_la_coloratriceIniziamo nel modo più classico: raccontate qualcosa su di voi. Chi siete, cosa fate…

Siamo Francesca ed Antonella, esperte di decorazione d’interni e ideatrici de La Coloratrice. Il colore è il nostro strumento di lavoro. Da anni lavoriamo per e con le migliori aziende italiane e internazionali del settore.
Con entusiasmo mettiamo la nostra formazione teorica e pratica, la nostra esperienza, le nostre competenze al servizio dei clienti, piccoli o grandi che siano.

Certo professionalmente è difficile definirci ma, per piacere, non chiedeteci più se siamo architetti… Non lo siamo, siamo altro.

Come vi siete conosciute?

Per caso… ma non troppo! Ci è capitato spesso di lavorare insieme nello stesso punto vendita.

Ci scambiavamo idee, sogni lavorativi e così, quasi senza volerlo, abbiamo capito che da sole non avremmo mai avuto la forza di raggiungere i nostri ambiziosi traguardi. Insieme invece avremmo potuto dar vita ad un progetto originale, convincente per il cliente e ricco di soddisfazioni per noi.

Qual è stata la richiesta più strana o impegnativa che avete ricevuto?

A volte il cliente sogna soluzioni dallo stile opposto rispetto a quello che noi immaginiamo per l’ambiente o l’arredo. Per esempio una volta un cliente, indubbiamente eccentrico, ci ha chiesto di dipingere la sua casa con 10 colori diversi (tutti molto forti!) e di fare un restyling dei suoi mobili con un taglio altrettanto multicolor.

Eravamo molto preoccupate su come risolvere in modo armonioso il tutto. Alla fine il risultato ci ha premiate. Ci sono state d’aiuto le nostre competenze ma anche la trasparenza, la schiettezza di rapporti che vogliamo sempre avere con i committenti. Vogliamo consigliare il cliente, condividere con lui le idee e non certo imporle. A fine lavoro la soddisfazione deve essere comune.

Tavolino Shabby Chic La Coloratrice

Merletto – Comodino con effetto finto pizzo in rilievo

Avete qualche consiglio per gli artigiani e creativi che vogliono mettere su un’attività?

Francesca: Io credo molto nella specializzazione professionale. Sì quindi a corsi, wokshop, incontri con chi ha già un know how. La passione non basta per inventarsi un lavoro. Servono basi solide e tanta esperienza sul campo.

Antonella: Professionalità, Precisione e Pulizia. E’ la mia regola delle 3 P. Elementi imprescindibili per lavorare nel campo della decorazione.

C’è uno stile decorativo che prediligete? (sul sito ho visto ad esempio l’articolo sullo stile urbano)

Gli stili seguono le mode. Ora siamo affascinate dagli effetti materici. Giochiamo con colori, texture e strumenti diversi. Se pensiamo allo stile Urban,  che tu citi, è stato un lavoro in cui abbiamo utilizzato fogli di riviste patinate per creare un effetto inconsueto nell’ambiente.

Nel campo dei mobili invece guardiamo con attenzione agli “effetti industriali”: effetti-cemento, effetti che simulano i metalli (es: lettere decorative ossidate)…

Dove preferite lavorare ai vostri progetti?

Ovviamente ci sono lavori che occorre fare in loco, dal cliente; altri invece – pensiamo ai mobili – si definiscono nei nostri laboratori di Sovico e Legnano. Sono i nostri regni della creatività, dove tutto il materiale e gli strumenti sono a portata di mano.

In questi giorni lavoriamo anche online. Stiamo infatti lanciando Consulenza Colore online. Siamo finalmente a contatto diretto con il cliente, a cui forniamo solo soluzioni decorative che lui realizzerà. E’ una soluzione che piace soprattutto a coloro che amano dipingere ma non hanno conoscenze dei materiali. Non è un servizio costoso.

Per darti un’idea, possiamo dire che la nostra Consulenza Colore per una stanza (compresi consigli pratici sugli effetti decorativi) parte da € 50.

Street Style - La Coloratrice

Effetto decorativo Street

Quali sono le vostre fonti di ispirazione principali?

Antonella: Il mondo che ci circonda, la moda ad esempio, ci fornisce spunti davvero imprevisti ed imprevedibili, applicabili anche nei colori (e nelle texture) delle pareti. Qualsiasi cosa, anche un semplice giornale, ci fa venire belle idee.

Francesca: Oggi le case produttrici offrono migliaia di colori, per un cliente talvolta è difficile uscirne vivo. Noi rispondiamo a esigenze precise, a problemi tecnici. A volte le idee nascono perché c’è una difficoltà da risolvere.

Un progetto concluso che vi ha particolarmente coinvolte?

La risposta qui è obbligata per noi. Ci siamo appassionate tantissimo al restyling di un’anonima cassettiera. E’ stato uno dei primi lavori che abbiamo affrontato.

La cliente aveva grandi aspettative ma un piccolo budget, il materiale che volevamo utilizzare era complesso e noi volevamo creare un qualcosa di veramente unico.

Dopo mille complicazioni tecniche la missione impossibile è riuscita, almeno a giudicare dalla cliente che ci ha commissionato immediatamente un secondo lavoro piuttosto impegnativo, il restyling di una cucina.

La Coloratrice - Carta di Riso

Effetto decorativo Carta di Riso

Dai vostri lavori emerge una grande armonia, ma lavorare con gli altri di solito ha pregi e difetti: quali sono per voi i pro e i contro di lavorare in due?

Antonella: Ci siamo scelte perché siamo diverse, sia anagraficamente che per idee e visioni d’arredo. Questo ci facilita nell’intercettare le esigenze intorno a noi. Inoltre siamo entrambe abituate a guardare i lavori con spirito critico e a condividere le nostre prospettive.

Francesca: Io vengo dal mondo dell’arte, Antonella dalla decorazione pura. Le nostre competenze si sommano felicemente.

Avete un motto o c’è una frase/citazione che vi rappresenta?

Siamo professioniste del colore, non hobbiste. Lo diciamo, lo ripetiamo sempre a tutti quelli che vogliono conoscerci.

C’è un progetto in particolare al quale vi piacerebbe lavorare in futuro?

Abbiamo molte ambizioni professionali: lanciare una nuova linea di quadri decorativi, cimentarci in ambienti inediti per la decorazione come per esempio i locali pubblici…

Tante idee insomma che concretizzeremo con duro lavoro e, speriamo, con nuove partnership.

Contatti

francesca@lacoloratrice.com/ Cell. 333 4389851
antonella@lacoloratrice.com/ Cell. 393 4310030

La Coloratrice su:
Facebook
Pinterest

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.