lamiere grecate vantaggi caratteristiche
Architettura & Ristrutturazioni

Lamiere grecate per coperture: rivestimenti pratici ed estetici

Siamo sempre stati abituati ad associare immediatamente la lamiera grecata ad ambiti strettamente industriali: capannoni, fabbriche, magazzini, prefabbricati e depositi sono stati a lungo ritenuti l’applicazione principale delle lamiere grecate.

Tuttavia, oggi questa tendenza sta cambiando rotta. Infatti, è sempre più facile trovare contesti residenziali che utilizzino le lamiere grecate per la copertura di tetti e il rivestimento di pareti esterne. Come mai?

A tal proposito, abbiamo fatto una chiacchierata con Sandrini Metalli, azienda esperta nella produzione e lavorazione delle lamiere grecate, che ci ha esposto tutti i motivi per cui ormai le lamiere grecate stanno prendendo piede anche al di fuori dell’ambito industriale.

I vantaggi delle lamiere grecate

Ci sono dei vantaggi, dei punti di forza, legati alle lamiere grecate, che le rendono una scelta più vantaggiosa, sia a livello economico che strutturale, rispetto ai tradizionali metodi di copertura. Vediamoli qui:

1.      Leggerezza e facilità di posa

Le lamiere grecate, specialmente quelle in alluminio, sono leggerissime e soprattutto estremamente semplici da posare. Questo fa sì che alleggeriscano il peso complessivo della struttura portante, ma non solo. La loro facilità di posa si traduce in una riduzione dei tempi, rispetto alla realizzazione di un tetto in muratura.

2.      Risparmio economico

Leggerezza e facilità di posa garantiscono anche una notevole riduzione sui costi complessivi di trasporto e installazione.

3.      Maggiore resistenza

I tetti in lamiera grecata garantiscono una resistenza maggiore, rispetto ai classici tetti in tegole, contro gli agenti esterni. La loro inalterabilità al gelo, impermeabilità e resistenza alla corrosione fanno sì che, una volta montate, richiedano una manutenzione davvero minima.

4.      Possibilità di personalizzazione

Esistono tantissimi modelli diversi di lamiere grecate, tutti completamente personalizzabili. È possibile scegliere tra diversi materiali, diverse colorazioni, diverse finiture e accessori. Inoltre, per poter garantire un grado maggiore di resistenza e isolamento dagli agenti esterni, è possibile accessoriare le proprie lamiere grecate con inserti antirumore e anticondensa.

Dove applicare le lamiere grecate

Nonostante le lamiere grecate nascano originariamente come soluzioni per la copertura di tetti e solai, tuttavia, grazie alla loro semplicità di applicazione, si adattano facilmente anche ad altri contesti, in maniera altrettanto efficace.

Lamiere grecate per rivestimenti

le lamiere grecate possono essere utilizzate per rivestire le pareti e le facciate esterne degli edifici. La loro conformazione grecata e la possibilità di applicare colorazioni e rifiniture particolari, le rendono una soluzione creativa per giocare con i riflessi della luce e dare all’edificio un aspetto unico e moderno.

Lamiere grecate per interni

Non solo. Le lamiere grecate possono essere trasportate anche all’interno degli edifici, per creare soluzioni di rivestimento delle pareti oppure veri e propri elementi di design. Pensate a una porta scorrevole, a un separé, a un’anta per il box doccia, creati con una lastra in lamiera grecata.

Oppure a oggetti più complessi come il corrimano di una scala a chiocciola, le pareti di un’isola da cucina o di un tavolino da caffè, fino ad arrivare alla testata del letto. Tutti questi oggetti, realizzati in lamiera grecata regalano allo spazio un look industriale, minimalista, ma allo stesso tempo accattivante e sofisticato.

 

Che dire, le opzioni sono davvero infinite! Le lamiere grecate, dunque, coniugano al meglio la praticità di un rivestimento economico e resistente, e la libertà di poter lavorare di fantasia, prigionando la propria creatività.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.