mensole cameretta bambini sicurezza
Angolo bimbi

Mensole per la cameretta dei bambini: come sceglierle

Quando si progetta, da zero e non solo, la cameretta di un bambino (a prescindere dall’età), bisogna tenere in conto diversi fattori. Tra questi, rientra senza dubbio la scelta delle mensole, comodissime ma non sempre facili da selezionare. Nelle prossime righe, abbiamo riassunto alcuni consigli fondamentali quando si tratta di sceglierle.

Attenzione alle altezze

Tra i consigli più utili e semplici da considerare quando ci si trova a scegliere le mensole per la camera dei bambini rientra senza dubbio il fatto di controllare con attenzione le altezze. Soprattutto se i bimbi sono piccoli, è il caso di evitare di posizionarle troppo vicine al letto. In questo modo, si previene il rischio di colpi durante la notte, contingenze non certo piacevoli.

Attenzione a schegge e parti mobili

Proseguendo con i consigli che è bene tenere in conto quando si parla di come scegliere le mensole per la camera dei bambini, è il caso di fare riferimento anche all’importanza, capitale quando si ha a che fare con bambini piccoli, di fare molta attenzione alla presenza di schegge e parti mobili. Questo significa, se possibile, evitare mensole decapate. Inoltre, prima di acquistare il prodotto è fondamentale informarsi in modo da avere tutte le specifiche sulla presenza di parti che il bambino rischia di ingerire.

Singola mensola o parete attrezzata?

Negli ultimi anni, il modo di abitare è cambiato tantissimo. Sia quando si è da soli, sia quando si ha una famiglia e dei figli, infatti, si tende sempre di più a vivere gli ambienti domestici mettendo in primo piano la flessibilità. Questo cosa implica? Che anche quando si parla della cameretta dei bimbi è necessario dare spazio a soluzioni che mettano in sufficiente risalto l’aspetto sopra ricordato.

Tra queste, è possibile citare le pareti attrezzate. Disponibili su e-commerce come www.camerettaomnia.it, permettono di conciliare praticità e attenzione all’estetica grazie alla presenza di diverse mensole, che si adattano perfettamente a camerette di varie dimensioni e, grazie alla cura estrema nella selezione dei materiali, sono sicure anche per i più piccoli (non hanno parti mobili e sono atossiche).

L’importanza del colore

Anche quando si ha a che fare con le mensole, non bisogna trascurare la scelta del colore, parte integrante dell’arredamento della camera dei più piccoli. Tra i consigli che si possono prendere in considerazione, è possibile citare l’importanza di dare spazio a tinte pastello. Come non ricordare poi il fatto, se possibile, di evitare mensole dai colori sgargianti? Il rischio, caso contrario, è quello di creare un ambiente che non favorisce la concentrazione e il relax.

Viva la fantasia!

Non c’è che dire: i consigli per scegliere al meglio le mensole della cameretta sono diversi e tutti interessanti. Tra quelli che ci preme ricordare, rientra anche il fatto di… sfogare la fantasia! Sì, hai capito benissimo. Anche in un elemento apparentemente semplice come la mensola, si può mettere in primo piano la creatività. Quando si pensa alle mensole, tra le prime alternative che vengono in mente ci sono senza dubbio gli elementi dalla forma lineare. Bene, considerarli è opportuno, ma non è il caso di fossilizzarsi. Esistono anche meravigliose mensole caratterizzate da forme sagomate. Quando sceglierle? Ovviamente nei casi in cui si ha a disposizione una parete estesa.

Per quanto riguarda le cose che si possono mettere su, le alternative sono numerose e tra queste è possibile citare i pupazzi, ma anche le piante o ancora meglio i fiori. Quando si ha a che fare con una mensola dalla forma particolarmente creativa, una buona idea può essere quella di riporvi sopra degli elementi in grado di ottimizzare la resa estetica finale. Provare per credere!

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.