Blog

Morelato: tutte le novità al Salone del Mobile

Morelato è sinonimo di evoluzione, una realtà aziendale alla ricerca della perfezione stilistica e formale. Per il Salone del Mobile 2015 la collezione si amplia di numerose novità e di nuove collaborazioni come quelle con l’architetto Itamar Harari e la designer Monica Rocio Bohorquez, confermando le sinergie già consolidate da tempo con nomi altisonanti dell’architettura contemporanea quali Ugo La Pietra, Aldolfo Natalini e altri.

Libreria Kant

Design: Itamar Harari

Kant è un progetto disegnato da Itamar Harari, l’architetto israeliano di fama internazionale che inizia a collaborare per la prima volta con l’azienda Morelato.

Una libreria bifacciale a giorno realizzata in legno di noce canaletto.

La particolare forma che lascia “aperta” una sezione del lato consente di affiancare più moduli, permettendo così una personalizzazione su misura.

Kant può essere interpretata come una rete di linee geometriche per arredare le superfici con stile minimale ed elegante. Grazie al legno, materiale vivo, la libreria trasferisce calore e personalità agli ambienti.

Libreria Kant

Libreria Kant

Servomuto Idealista

Design: Monica Rocio Bohorquez

La collaborazione con la designer di origina colombiana Monica Rocio Bohorquez si lega alla Fondazione Aldo Morelato. Infatti il servomuto Idealista è un progetto che ha partecipato all’edizione 2014 del Concorso “Il Mobile Significante” che aveva come tema “I luoghi dell’abito”.

L’azienda Morelato ha deciso di investire su questo articolo, che racchiude una contrapposizione tra la leggerezza delle forme e la solidità della materia. Idealista è interamente realizzato in legno massello di noce canaletto con dotazione di lampada a Led.

Servomuto Idealista

Servomuto Idealista

Tavolino Fred

Design: Itamar Harari

Un nuovo tavolino da appoggio dalle forme importanti, così si presenta Fred disegnato da Itamar Harari. Interamente realizzato in legno di palissandro, nella superficie d’appoggio presenta intarsi in legno di acero che si trasformano in naturali decori del piano.

Tavolino Fred

Tavolino Fred

Tavolino Gene

Design: Itamar Harari

Gene è il nuovo tavolino firmato da Itamar Harari per Morelato: un modello lineare e dalle forme essenziali.

Perfetto posizionato in coppia o da solo a centro stanza nella zona living, oppure accanto ad un divano.

Grazie alle misure contenute Gene può essere ideale anche come comodino nell’area notte della casa.

Come tutti i prodotti dell’azienda è realizzato in legno: acero per la struttura e wengé per gli intarsi del piano.

Tavolino Gene Morelato

Tavolino Gene

Composizione Biedermeier

Design: Centro Ricerche MAAM

Uno dei punti di forza dell’azienda Morelato è la proposta di composizioni modulari, la personalizzazione del prodotto sulla base delle indicazioni del cliente, esigenza di spazio e di stile. La novità della nuova libreria Biedermeier è l’illuminazione interna a LED.

La vetrina è realizzata in legno di noce canaletto: quattro moduli sovrapposti e accostati con ante scorrevoli a vetro temperato e ripiani interni regolabili. Sono presenti tiretti a scomparsa tra i moduli.

I fianchi sono in vetro, la cornice e gli zoccoli sono tagliati dritti.

Sgabello Trifoglio

Design: Massimiliano Caviasca

Un nuovo sgabello nella collezione Morelato. Una seduta lineare che viene realizzata in legno di zebrano oppure in frassino massello. Entrambe le versioni prevedono la struttura con gambe tornite.

Essenziale nella forma, ma con uno stile distintivo, Trifoglio è in grado di caratterizzare qualsiasi ambiente.

Sgabello Trifoglio - Caviasca Morelato 1

Sgabello Trifoglio

Sgabello Trifoglio - Caviasca Morelato

Sgabello Trifoglio – Dettaglio superficie

Per maggiori informazioni: Morelato

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.