Organizzazione

Organizzare la casa: la sfida dei 30 giorni

Scritto da House Mag

La sfida lanciata dalla blogger Decorista per diventare divinità della casa

La blogger Ashlina Kaposta ha ideato una sfida dei 30 giorni per diventare dei veri e propri “dèi domestici” in un mese.

Scopo di questo impegno lungo un mese è rendere la casa più accogliente e ordinata con uno sforzo quotidiano minimo e, su invito di @thedecorista, condividere con lei su Instagram i progressi con hashtag #domesticbliss30.

Questo genere di sfide, soprattutto se non troppo lunghe come in questo caso, possono essere una soluzione per organizzare la vita casalinga passo per passo e rendere i cambiamenti costanti nel tempo.

Ecco gli impegni giornalieri proposti:

Giorno 1 -Valutare la situazione

La blogger suggerisce di prefiggersi alcuni obiettivi e stilare una top 5 delle aree della casa che hanno urgente bisogno di una sistemata.

Giorno 2 – Liberarsi della carta

Alzi la mano chi non ha la casa invasa da foglietti, vecchi documenti e scontrini. E’ il momento di buttare via ciò che non serve più o inserire in contenitori e cartellette i documenti importanti.

Giorno 3 – Aromaterapia

Diffusori, oli essenziali, incensi: essere accolti da un buon profumo quando si entra in casa è fondamentale.

casa

Giorno 4 – Sistemare il bagno

L’igiene del bagno è una necessità quotidiana, ma oggi dedicati interamente a questo, da cima a fondo. Oltre alla pulizia pensa anche all’ordine: è arrivato il momento di buttare via campioncini inutilizzati, creme scadute e forcine rotte nei cassetti.

Giorno 5 – Pulire i vetri

Finestre, specchi, vetri delle cornici: spruzza tutto senza pietà (se possibile con metodi ecologici, come acqua e aceto)

Giorno 6 – Mettere a posto i libri

Organizza la libreria, ma non solo. Richiama all’ordine i libri sparsi per casa, quelli sul comodino da mesi o i titoli lasciati nel cestino del bagno che non leggi mai perché le riviste sono più veloci…

Giorno 7 – Sistemare il divano

Ovvero: ridare forma ai cuscini, piegare in modo ordinato eventuali coperte e rinfrescare i tessuti.

Giorno 8 – Iniziare la top 5

Rileggi i 5 obiettivi stilati il giorno 1 e inizia a mettere in atto il primo della lista.

Giorno 9 – Sistemare il frigorifero

Come per il bagno, anche in questo caso è il momento di buttare via vecchie salse, inventare una ricetta per le cose in scadenza e ripulire tutti i ripiani.

casa luminosa

Giorno 10 – Un tocco di verde

Una casa senza piante è una casa triste: adotta una piantina. Se non hai il pollice verde puoi iniziare con le succulente o con piante d’appartamento resistenti come la Sansevieria, il Ficus e la Zamia.

Per ogni tipo di pianta, anche se non delicata, informati sulle sue necessità di annaffiatura, luce naturale, terreno.

Giorno 11 – Sistemare il letto

Fare il letto tutti i giorni è un proposito buono da mantenere, ma se di solito non ci riesci oggi è il momento di impegnarti sul serio.

Metti lenzuola nuove e prova a farlo in modo perfetto, meglio di quanto potresti mai trovare in un hotel.

Giorno 12 – Cassetti discarica

Tutti ne abbiamo almeno uno: libera i cassetti da tutte le cianfrusaglie accumulate negli anni.

Giorno 13 – Pulire i lampadari

Scomodo e noioso, ma ogni tanto, come oggi, va fatto.

Giorno 14  – Sistemare le scarpe

Se la scarpiera non basta si può sfruttare lo spazio sotto il letto o ricorrere a pratiche soluzioni fai da te.

Giorno 15 – Scattare una foto

Ricrea un angolo della casa che ti piace di più nello stile che preferisci, fotografalo e poi condividilo. Non deve essere perfetto ma deve rispecchiare i tuoi gusti.

Giorno 16 – Organizza una cena

Per te, per la persona amata o per gli amici. L’importante è che ogni dettaglio sia perfetto: spegni la tv, accendi le candele e… buon appetito!

Giorno 17 – Come il giorno 8

Rileggi i 5 obiettivi stilati il giorno 1 e inizia a mettere in atto il secondo e il terzo della lista.

Giorno 18 – Personalità

Dai libero sfogo alla tua personalità e fai in modo che la casa ti rappresenti. Esprimiti attraverso un lavoretto fai da te, una decorazione, un messaggio sullo specchio del bagno!

Giorno 19 – Sistemare lo studio

O comunque un angolo della casa nel quale di solito ti metti al lavoro, sia per professione sia per hobby. Dopo aver fatto ordine mettersi all’opera sarà più piacevole.

organizzare casa finestre

Giorno 20 – Il tavolino da caffè

Sistema eventuali riviste lasciate lì da mesi, butta via i famosi foglietti sopravvissuti all’apocalisse del giorno 2 e impreziosiscilo con un bel vassoio o un libro elegante.

Giorno 21 – Aggiungere tessuti

Bastano un nuovo paio di tende colorate, un cuscino rivestito, una stoffa IKEA. Dai un’occhiata qui per dare luce alla casa con i tessuti.

Giorno 22 – Il carrello per i drink

Anche se non bevi alcolici inserisci in casa un angolo dedicato al ristoro, magari per il caffè o il tè.

Giorno 23 – Come il giorno 8

Rileggi i 5 obiettivi stilati il giorno 1 e inizia a mettere in atto il quarto e il quinto della lista.

Giorno 24 – Nuove stampe

Quasi in ogni casa c’è una stampa abbandonata che aspetta la sua cornice da mesi, se non anni.

Se invece non hai nulla da appendere e non hai estro creativo fai un giro su internet, trova un disegno che ti piace, stampalo e incornicialo.

Un effetto semplice e pulito, da utilizzare in un angolino della casa con pareti vuote.

Giorno 25 – Accogliere gli ospiti

Organizza un piccolo rinfresco e invita amici o parenti. Racconta della tua sfida dei 30 giorni e mostra i cambiamenti fatti finora.

Giorno 26 – Cambiare aria

Al mattino apri tutte le finestre della casa, tempo permettendo, accendi qualche candela e profuma gli ambienti.

Porterà nuova energia e tutto sembrerà subito più pulito e fresco.

Giorno 27 – Creare uno spazio personale

Ritagliare un angolo tutto per sé in casa è un regalo che tutti dovrebbero farsi, a prescindere dallo spazio disponibile.

Bastano una sedia comoda in un angolo con un cuscino morbido, dieci minuti di tempo, un bel libro e un caffè per dare il via alla giornata in modo diverso.

Giorno 28 – Sistemare il garage

Se non disponibile, la cantina o qualsiasi spazio adibito a dispensa. Per alcuni garage e box ci vorrebbe più di una giornata per sistemare tutto, ma cerca di fare il possibile.

organizzare garage box

Giorno 29 – Un regalo per la casa

Esci e compra un piccolo dono per la tua casa. Dopo tutto questo lavoro ve lo meritate!

Giorno 30 – Considerazioni finali

La sfida è terminata. Apprezza ciò che hai fatto in questo mese e, perché no, ringrazia la tua casa.

**

Se volete condividere anche con noi i vostri progressi postate le vostre foto sulla nostra pagina Facebook!

Info sull'autore

House Mag

Arredamento e design nella pausa caffè

Lascia un commento