piante rampicanti sempreverdi
Outdoor

10 piante rampicanti sempreverdi per i tuoi esterni

Balconi piccolini, che sono poco più di un metro quadrato? Che problema c’è? Si possono impreziosire anche quelli, e il come è proprio semplice. Prendetevi un paio d’ore e andate a comprare delle piante rampicanti; sono in grado di regalarvi un angolo fresco, profumato e anche colorato.

Le piante rampicanti sempreverdi sono perfette anche per creare dei divisori tra vari balconi: basta creare un graticcio su cui farle arrampicare! Oppure basta una parete e potrete far crescere una pianta che può anche regalarvi tantissimi fiori.

Vediamo le piante che costellano la top ten tra le rampicanti:

1) Plumbago – è un arbusto molto diffuso in coltivazione: le sue carte vincenti sono il vigore, la lunga stagione di fioritura e il colore delle sue corolle, un celeste puro e vivace, molto difficile da trovare in altre piante.

Per mantenere questa sarmentosa negli anni è imprescindibile curarne le potature, effettuare puntuali rinvasi e, quasi ovunque nel nostro paese, proteggerla dalle basse temperature invernali con materiali appositi o ritirando i vasi.

plumbago

2) Bouganville – Questa pianta rampicante resiste ai climi più caldi e torridi e in più vi regala una cascata di fiori fucsia che potrete far seccare per creare composizioni floreali bellissime!

Colori come il rosa, il fucsia e il viola sono i più frequenti per questa piante che ama le esposizioni soleggiate.

bouganville

3) Edera – sicuramente la più semplice tra tutte le piante rampicanti e sicuramente la più veloce da coltivare: cresce bene all’ombra e al sole, dura anche tutto l’inverno.

Inoltre sappiate che l’edera rappresenta il trasporto amoroso per eccellenza, poiché la passione che spinge gli amanti ad avvolgersi l’uno all’altra è il medesimo comportamento dell’edera sui tronchi. Impossibile non innamorarsene.

edera

4) Gelsomino – sicuramente tra le piante rampicanti più profumate, la sua fioritura dura per molti mesi e rende ogni giardino più romantico.

Dovrete solo stare attenti ad annaffiarla e avrete una pianta che vi aiuterà a nascondere i muri storti, macchiati, o altri difetti che non volete rendere visibili agli ospiti che scopriranno il vostro piccolo angolo verde.

5) Glicine – La sua fioritura primaverile vi inebrierà con il suo profumo: per tutto il resto dell’estate le sue foglie creeranno una piacevole ombra.

Perfetta per creare vialetti romantici e gazebi in perfetto stile inglese. E se avete un piccolo balcone non preoccupatevi potete mettere un reticolato sul soffitto, non esiterà a salire e trovare il suo equilibrio anche a testa in giù.

glicine

6) Passiflora – i suoi fiori vi ammalieranno con la loro magica architettura! Una pianta rampicante facile da curare, perfetta per impreziosire le recinzioni dei giardini o i balconi.

Fate particolare attenzione al freddo, è una pianta tropicale, che in alcune delle sue varietà può offrire anche succulenti frutti, ma quando il freddo la punge, rischia di rinchiudersi in sé stessa.

passiflora

7) Dipladenia – Una pianta rampicante fiorita che vi terrà compagnia per tutta l’estate: trasferitela in casa in inverno e riuscirete così ad assicurarvi per l’estate una cascata di fiori bianchi e verdi.

dipladenia

8) Lonicera caprifoglio – si utilizza per ornare grate e muri: è una pianta infestante, lasciate quindi che sia l’unica protagonista dell’angolo che le dedicate o soffocherà tutte le altre piante.

lonicera caprifoglio inglese

9) Clematis armandii – è una varietà sempreverde di Clematis dalle foglie coriacee e la vegetazione vigorosa. Fiorisce da aprile a giugno con fiori bianchi sfumati di rosa, sui rami dell’anno precedente.

Come ogni Clematis, necessita che le radici siano all’ombra.

clematis armandii

10) Vite – generalmente se ne conoscono bene solo i frutti e i suoi derivati, quindi vini e distillati, eppure con le sue foglie grandi ed ombrose regala frescura e profumi fragolini o di sottobosco, soprattutto se si tenta di coltivare la Vitis Labrusca.

vite

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.