Risparmia in bolletta con uBroker
Vivere la casa

Risparmiare sulle bollette con uBroker e ScelgoZero

Quando ci si trova a fare i conti con il budget familiare, una “stretta” alle bollette domestiche è certamente una delle iniziative più convenienti: spesso anche i piccoli nuclei familiari arrivano a pagare bollette eccessivamente pressanti sulle proprie disponibilità, e la ricerca di un modo per risparmiare su luce o gas è un’attività piuttosto comune.

Ebbene, se anche voi siete alle prese con l’esigenza di far “dimagrire” le bollette prima che il vostro portafoglio soccomba sotto il loro peso, uBroker sembra avere la soluzione giusta. Ma come funziona ScelgoZero? E perché potrebbe addirittura farvi azzerare la bolletta?

Chi è uBroker

Andiamo con ordine e presentiamo l’artefice del progetto. uBroker è un gestore lowcost operante nel mercato energetico mediante acquisto di elevate quantità di risorse all’ingrosso e servizio al cliente finale con tariffe competitive.

Tuttavia, contrariamente a quanto avviene con i gestori tradizionali dei servizi energetici, uBroker ha abbattuto i costi di promozione realizzando iniziative di Member Get Member in base alle quali i propri clienti otterranno sconti sulla base degli utenti che attiveranno la fornitura su propria raccomandazione.

risparmiare bollette energia casa

Come azzerare la bollette

Il programma di “ricompensa”, denominato ScelgoZero, è di facile funzionamento. Sarà infatti sufficiente aderire online e leggere tutti i consigli pratici che uBroker condividerà con voi al fine di promuovere al meglio il servizio mediante la propria rete di contatti, offline o mediante blog, social network, email, e tanto altro.

Si arriva così a maturare degli sconti in bolletta. Tenete conto che il bonus mensile è di circa 1€ per persona iscritta, e che pertanto attraverso il coinvolgimento della propria rete di contatti non è escluso che si possa giungere addirittura ad azzerare l’onere energetico.

ScelgoZero funziona?

A tutti coloro che in questo momento si stanno domandando se ScelgoZero funziona, è ben possibile condividere qualche rassicurazione. Il meccanismo su cui si basa il servizio di uBroker è già da tempo sperimentato in diverse altre parti d’Europa per quanto attiene il mercato energetico, e anche in Italia in altri campi, come quello del wellness.

Inoltre, a beneficio della sicurezza e della serenità della propria clientela, uBroker ha scelto di condividere due servizi online a supporto dei suoi clienti, come Webapp ScelgoZero (che consente di invitare nuovi utenti che sottoscrivono la fornitura, poter caricare i propri contratti personali e controllare i propri sconti) e Webapp uBroker (che invece consente ai clienti di controllare lo storico delle bollette a partire dalla prima emessa, quello dei ticket assistenza e tanto altro ancora).

Insomma, con simili presupposti ScelgoZero non può che rappresentare una delle più interessanti innovazioni nel mercato libero dell’energia, e una delle più concrete opportunità per poter portare in riduzione il costo della propria bolletta.

Contrariamente a quanto avviene con altri operatori, il cliente è maggiormente coinvolto nelle attività, poiché diviene “partner” del gestore, condividendo con esso tutti i vantaggi ottenuti dall’allargamento della platea di utenti. E voi che ne dite? Non è forse un buon progetto da sperimentare?

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.