bagno-rubinetteria
Bagno

Come scegliere la rubinetteria per bagno di alta qualità

Qualità e design, aspetti da non sottovalutare!

Gli elementi di arredo per la nostra abitazione sono numerosi e spesso ve ne sono alcuni a cui non viene data la giusta importanza; è il caso della rubinetteria per bagno, per la quale il mercato produce sempre modelli e stili differenti.

Quando parliamo di rubinetteria ci riferiamo agli apparati che consentono l’utilizzo di acqua calda e fredda all’interno della nostra abitazione.

La componentistica è, ad oggi, davvero ampia e ci permette di trovare il modello più adatto per le nostre esigenze; pensiamo, ad esempio, ai rubinetti per lavabo, per bidet, ma anche per doccia e vasca.

Ad essi si aggiungono tutta una serie di miscelatori che permettono di regolare la temperatura di uscita dell’acqua (anche in questo caso parliamo di modelli per vasca, doccia o bidet) oltre ai bracci doccia, disponibili anch’essi in diversi modelli.

Si tratta di una serie di componenti che devono essere collegati direttamente all’impianto idrico, oltre che a quello di riscaldamento, per l’utilizzo corretto dell’acqua calda.

Su cosa dobbiamo prestare attenzione quando si sceglie un articolo di rubinetteria?

Se consideriamo un uso quotidiano e regolare di acqua, sarebbe conveniente dotarsi di rubinetti in acciaio inox senza andare a considerare quelli in ottone cromato, che potrebbero rilasciare frammenti ed elementi nocivi.

Il materiale, quindi, diventa di fondamentale importanza, così come anche altri aspetti come il design, il prezzo e la funzionalità. Quest’ultima caratteristica non va mai sottovalutata, in quanto potremmo essere interessati ad acquistare un determinato articolo di rubinetteria perché ne siamo colpiti, per poi ritrovarci a non poterlo installare, in quanto non compatibile.

Il prezzo tende a variare soprattutto a seconda dello stile del rubinetto, ma anche soprattutto in base alla tipologia. Si può passare dai modelli classici con manopola di apertura, fino a quelli più moderni con fotocellula.

In ogni caso, quando si va ad acquistare un articolo di rubinetteria, si può essere sufficientemente tranquilli riguardo la qualità del prodotto; la produzione italiana è ormai leader di mercato da molti anni, con ampia scelta che può soddisfare sia la vostra esigenza di design e stile, sia il vostro budget.

Il made in Italy per la rubinetteria del tuo bagno: il caso Paffoni

Un caso emblematico è rappresentato dalla rubinetteria Paffoni, che opera da molti anni nel campo della rubinetteria sanitaria.

Quali sono le peculiarità che danno valore a questo brand?

La produzione dell’azienda è da sempre incentrata su prodotti che garantiscano un elevato rapporto qualità/prezzo, sfruttando un’ampia rete di rivenditori fisici e online (come il caso dello store online di AcquaBlu, nota realtà situata in Provincia di Piacenza, che da oltre 20 anni vende i migliori articoli per bagno, sia attraverso un ampio negozio provvisto di showroom, sia con un rinnovato sito web, sempre aggiornato e con numerose offerte).

I numerosi investimenti portati avanti da Paffoni, sono quasi interamente dedicati alla ricerca e sviluppo, per studiare le linee di design più moderne e le tecnologie più avanzate.

L’azienda da alcuni anni ha creato anche una divisione a se stante, denominata Fonte Water House, che produce solo articoli di rubinetteria di qualità superiore, da quella classica con maniglie fino alla miscelazione monocomando o termostatica.

Se volete, quindi, acquistare un articolo di rubinetteria di valore, vi raccomandiamo di affidarvi a prodotti made in Italy, da sempre sinonimo di garanzia e qualità!

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.