Casa sicura

Serrature sicure per la casa e il garage: cosa devi sapere

Le serrature non sono tutte uguali e scegliere quella giusta per la porta del garage non è semplice, infatti spesso nel box sotto casa si tiene l’auto la moto o altri oggetti di valore che devono essere protetti dai tentativi di effrazione. A ciò si deve aggiungere che non si ha il garage sempre sotto controllo. Ecco come scegliere la serratura giusta per il tuo garage.

Come scegliere il cilindro

Serrature24ore.com mette a disposizione un servizio evoluto per la sostituzione e l’applicazione di serrature, proprio per questo è in grado di dare indicazioni per trovare la soluzione migliore. Il cilindro più utilizzato per le serrature è il cilindro europeo, il modello classico è a sei perni 40-40 ed è dotato di un sistema antiperforazione e resistente allo scasso. Ci sono dei sistemi che garantiscono però una maggiore sicurezza. Questi sono consigliati soprattutto nel caso in cui si abbia intenzione di proteggere dei valori importanti. La prima cosa da dire è che la normativa europea stabilisce per le serrature dei criteri di classificazione. Gli stessi sono indicati norma europea EN 1303:15, questi tengono in considerazione la sicurezza della chiave, la durabilità della serratura (che tiene in considerazione il livello di usura in base all’intensità dell’uso della chiave e della serratura) e la resistenza agli attacchi, misurata in quanti minuti occorrono con un trapano per scassinare la serratura.

Le caratteristiche del cilindro

Per scegliere la serratura per il proprio garage, Serrature24ore invita a tenere in considerazione è la lunghezza del cilindro della serratura. Si è parlato prima di cilindro europeo 40-40. Questo vuol dire che il cilindro è lungo 80 mm. Gli stessi sono divisi in 40 mm nella parte esterna e 40 mm nella parte interna. Il cilindro si misura dalla toppa, cioè la fessura in cui va infilata la chiave, fino al meccanismo di apertura della porta, anche chiamato ingegno o nottolino, e da questo fino alla toppa interna. Maggiore è la lunghezza del cilindro e maggiore è la sicurezza.
Il cilindro inoltre può essere a filo, cioè la toppa viene posizionata a filo con il portone, in questo modo non può essere divelto con l’uso di una pinza. Un cilindro particolarmente sicuro è quello antitrapano, questo è protetto da una rondella di acciaio che impedisce al trapano di rompere la serratura, infatti il trapano è destinato a girare a vuoto.

La chiave

Un notevole elemento di sicurezza è anche la chiave, ne sono disponibili di diversa fattura, la standard è seghettata su un unico profilo, è il modello più semplice, abbastanza sicuro, ma di certo non è il più sicuro. Una maggiore sicurezza è data dalla chiave seghettata su entrambi i profili. La chiave paracentrica invece è seghettata sulle lame e offre una maggiore protezione nei casi di tentativi di scasso. La chiave reversibile invece può essere inserita da entrambi i lati. Infine c’è la chiave a pompa che ha l’estremità simile a una chiave a stella ed offre una maggiore sicurezza.
Uno dei problemi relativi alle chiavi è che possono essere facilmente duplicate quindi un malintenzionato potrebbe riprodurla. Per evitare questo, sono oggi disponibili le chiavi con codice, anche conosciute come chiavi antiduplicazione. Questa hanno una vera e propria carta di proprietà e possono essere duplicate solo se il richiedente mostra tale carta. Se la chiave ha anche garanzia a vita può essere duplicata solo presso la fabbrica emittente. Naturalmente in questo caso la garanzia è maggiore.

Conclusione

Ora che sono state viste le varie categorie di serrature è possibile scegliere la serratura più adatta al garage. Deve essere ribadito che non esiste una soluzione ideale, molto dipende dalle esigenze dei proprietari. Serrature24ore offre un servizio efficiente e tanti consigli, ma occorre sempre tenere in considerazione, in caso di sostituzione, la tipologia di serratura già presente, infatti in molti casi c’è incompatibilità tra la struttura della porta e la serratura che si vorrebbe inserire. Tra i fatti da considerare vi è l’esposizione del garage, spesso questi affacciano direttamente su strade, marciapiedi, un elevato grado di sicurezza può essere molto importante, mentre nel caso di ville private in cui vi è già un sistema di sicurezza e protezione esterno può bastare anche un cilindro semplice.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.