Lifestyle

Social media 4 local: come promuovere efficacemente la tua attività sul web, a lezione con GoDaddy

Oggi i social network sono la vetrina più importante per ogni brand e attività commerciale, e da questi non si può prescindere se si vuole avere successo negli affari. Ma come fare a utilizzarli nella maniera più corretta? Quali portali scegliere e che contenuti comunicare all’esterno? Stai commercializzando un’attività locale su Facebook o prediligi Instagram? Ti stai chiedendo come indirizzare lead e clienti alla tua vetrina?

A sciogliere i dubbi dei suoi clienti, ci pensa il colosso del web hosting mondiale GoDaddy che nella prossima lezione della GoDaddy School of Digital, mercoledì 7 luglio alle ore 16, sulla sua pagina Facebook, affronterà il tema “Social media 4 local”, e sarà un appuntamento fondamentale per capire come sfruttare al meglio Facebook Local e Instagram Local per dare visibilità e attirare clienti nella vostra zona.

A parlare saranno esperti del calibro di Valentina Vellucci, esperta di digital marketing la quale opera nel settore dal 2010 e partirà dall’abc, trattando il tema sin dalle sue basi.

Come si struttura una pagina Facebook aziendale e un account Instagram business? Quali errori si compiono più tipicamente? Come impostare una strategia di advertising localizzandola nella propria zona su questi portali?

Per arrivare preparati all’evento, ecco alcuni consigli utili.

Metti in evidenza un post per promuovere un’offerta o un evento

Iniziamo con il modo più semplice per far conoscere il tuo nome al tuo pubblico di destinazione: un post in evidenza su Facebook. Non commettere errori, quando metti in evidenza un post, stai effettivamente pubblicando un annuncio di Facebook. È solo che Facebook presenta questo veicolo entry-level alla loro piattaforma pubblicitaria separatamente dalla loro interfaccia pubblicitaria principale, dunque devi farlo dall’estensione del social network Business Suite.

Puoi mettere in evidenza un post in circa 2 minuti, quindi è un modo semplice per ricordare al tuo pubblico locale che sei lì o per promuovere un’offerta speciale o un evento. Può anche aiutarti a rimanere aggiornato condividendo regolarmente una serie di contenuti come suggerimenti e suggerimenti utili, storie sulle iniziative di raccolta fondi o notizie interessanti sul tuo settore.

Quando crei il tuo post, pensa al tuo pubblico locale e a cosa probabilmente risponderà. Menziona il nome dell’area o della città a cui ti rivolgi nel tuo post per attirare i clienti locali e attirare la loro attenzione nel feed delle notizie.

Nel tuo post, usa un’immagine attraente che si distingua senza essere appariscente. Se ha senso farlo, seleziona un’immagine del tuo negozio, logo, personale o una vista locale per suscitare il riconoscimento dal tuo pubblico.

Promuovere un post che include il tuo logo aiuta ad aumentare la consapevolezza del marchio e infondere familiarità.

Sperimenta nuove forme di contenuti e valuta quale ha più presa sul tuo pubblico

Sebbene le singole immagini funzionino bene, considera di variare utilizzando anche altre opzioni multimediali quando crei un post. Ad esempio, carica un video (va bene anche uno semplice registrato sul telefono), crea un post a carosello con più immagini o crea una presentazione con un massimo di 10 tue immagini. Questi tipi di media ti consentono di raccontare di più della tua storia e mostrare una gamma di prodotti o servizi. Se opti per un post a carosello, puoi scegliere tra le immagini che Facebook estrae dal tuo sito Web o caricare direttamente le immagini.

La creazione di una presentazione è un ottimo modo per sfruttare l’attrazione del video senza doverne creare uno da zero. La cosa migliore è che ci vogliono solo pochi minuti per la configurazione!

Queste e altre tips saranno lanciate durante il prossimo appuntamento con la GoDaddy School of Digital. In questa occasione avrà spazio anche l’influencer marketing – altra vera gallina dalle uova d’oro di questo tipo di business – attraverso l’esempio e le testimonianze di Irene Berni, la mente che si nasconde dietro al bed and breakfast e blog Valdirose. Nel corso degli anni Irene ha saputo utilizzare al meglio i profili social per comunicare e promuovere la sua attività con successo.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.