pavimenti legno parquet 2019
Tendenze

Tendenze casa 2019: i pavimenti in legno

Per quanto riguarda le tendenze dell’home decor 2019, una cosa è chiara: sarà l’anno dei pavimenti in legno. Un materiale che vedrà il suo massimo splendore in tutte le stanze della casa, inclusi bagni e ingressi, in versioni adatte a tutte le esigenze e tasche. Sono lontani i tempi nei quali si poteva scegliere solo tra laminati di qualità scadente economici o legno massello costosissimo: oggi puoi trovare in commercio, anche online, tante vie di mezzo che garantiscono una resa estetica piacevole e una buona durata nel tempo senza spendere troppo. Si tratta di pavimenti che offrono resistenza e stabilità, soprattutto se trattati con prodotti adeguati, come quelli che puoi trovare su Carver, con un occhio sempre attento anche alla sostenibilità.

Una scelta importante

Quando si decide il pavimento per la casa, si ricerca una soluzione che sia elegante, resistente e duratura. I pavimenti non sono come un vestito o un accessorio: cambiare lo stile ogni anno non è decisamente una soluzione! Al contrario, un pavimento in legno èuna base sicura sulla quale si andrà a decidere lo stile del resto della casa. Nonostante sia quindi una decisione importante, non preoccuparti: sono disponibili legni pregiati, anche per budget ridotti, che richiedono sempre meno manutenzione, con superfici a prova di bambini, traslochi e animali domestici!

E’ importante che tutto venga seguito in modo professionale fin dalla posa: per questo affidati a veri professionisti del settore e assicurati che vengano utilizzati fin dalla preparazione dei lavori materiali di alta qualità, come verniciature e collanti per parquet performanti e garantiti.

tendenze casa 2019 pavimenti legno

Sostenibilità e voglia di Natura

Negli ultimi anni, per fortuna, stiamo diventando sempre più consapevoli del nostro impatto sul pianeta e questo si traduce in una ricerca costante, anche da parte delle aziende, di utilizzo di materiali e metodi eco-friendly. Con la globalizzazione, il mondo sembra sempre un po’ più piccolo, ma rimane vivace la ricerca del bello e del poco ordinario. Questo porta a cercare legni provenienti da zone esotiche e tropicali, anche dall’altra parte del mondo, come il teak, il wenge o il Jatoba, detto anche ciliegio brasiliano.

La ricerca costante di materiali sostenibili e naturali ha scatenato l’immaginazione di designer, arredatori e consumatori finali, portando nelle nostre case legni di ogni tipo, locali ed esotici.

Una necessità che si ricollega anche a un estremo bisogno di ritornare alla natura e all’esigenza di sfuggire al grigiore urbano. Questo si traduce in un gusto rinnovato per il rustico, dopo anni di superfici minimal e fredde. Progettisti e proprietari di casa chiedono sempre di più tavole più lunghe e larghe, con un grande apprezzamento per l’invecchiamento naturale e l’utilizzo di materiali di recupero.

Bagno e cucina: a tutto legno!

La voglia di legno si sente anche in bagno. In questa stanza, oltre ai pavimenti in legno autentico, lavorati per sopportare a lungo umidità e acqua sulla loro superficie, è interessante anche la tendenza delle piastrelle a effetto legno, spesso in gres porcellanato, ormai dall’effetto visivo del tutto realistico grazie a tecnologie di produzione sempre più avanzate.

Le tonalità più gettonate per la stanza da bagno sono i grigi chiari e i toni freddi in generale, colori sempre più popolari anche per la cucina. Infatti, i pavimenti in legno grigio siano ormai un vero e proprio “must” della cucina moderna, spesso in combinazione con superfici in acciaio spazzolato e vetro.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.