Organizzazione

Traslocare a Roma: tutti i costi da mettere in preventivo

Il trasloco può rivelarsi davvero molto stressante, soprattutto se non ci si organizza al meglio e si sottovaluta il tempo necessario per riuscire a fare tutto con precisione. Spesso si è convinti che affidarsi ad una ditta specializzata comporti una spesa inutile, visto che ci si può arrangiare, ma questo accade perché non si mettono in preventivo tutti i costi che bisogna sostenere.

Anche se si sceglie di effettuare il trasloco in completa autonomia infatti, ci sono sempre delle spese che vanno considerate e che spesso si sottovalutano. Se si fanno bene i conti, in molti casi ci si rende conto che alla fine non conviene poi così tanto arrangiarsi ed è dunque importante avere prima di tutto una stima dei costi da sostenere per il trasloco.

Trasloco professionale: quanto costa?

Le tariffe previste per un trasloco professionale, effettuato da una ditta esperta e specializzata in questo genere di servizi, variano in modo notevole in base alla città. Se vivete nella Capitale potete considerarvi fortunati, perché ci sono diverse ditte di trasloco a Roma e quindi la concorrenza è piuttosto elevata. Questo comporta un inevitabile abbassamento dei prezzi, dunque si trovano facilmente servizi professionali che offrono tariffe molto vantaggiose.

Attenzione ai servizi di trasloco troppo economici

Soprattutto a Roma tuttavia, bisogna prestare attenzione alle ditte che propongono prezzi esageratamente economici perché solitamente quando le tariffe sono troppo basse significa che anche il servizio lascia a desiderare. Nella Capitale per esempio ci sono diversi professionisti che lavorano in autonomia ed offrono un servizio che non è all’altezza. Una buona ditta di traslochi deve essere in grado di assecondare qualsiasi esigenza e gestire ogni tipo di imprevisto, perché altrimenti non vale nemmeno la pena affidarsi a dei professionisti.

I prezzi delle migliori ditte di trasloco a Roma

I costi da mettere in preventivo per un trasloco variano notevolmente in base a diversi fattori: la metratura dell’appartamento da liberare, la distanza tra la vecchia e la nuova abitazione, la comodità di carico e di scarico della merce, l’eventuale necessità di una piattaforma aerea, la quantità di suppellettili e via dicendo.

La spesa totale da mettere in preventivo inoltre dipende anche dalla tipologia di servizio che si desidera. Le migliori ditte di traslochi a Roma offrono la possibilità di scegliere tra varie formule: dal trasloco economico che prevede il solo trasporto degli scatoloni e dei mobili a quello completo che comprende anche l’imballaggio dei suppellettili, lo smontaggio e il rimontaggio degli arredi.

In media possiamo dire che per un servizio base si parte dai 250 euro mentre per un trasloco tutto incluso siamo intorno ai 22-23 euro al metro quadro. Queste sono tariffe assolutamente convenienti, che però vengono proposte dalle migliori ditte, che si avvalgono di professionisti qualificati in grado di offrire un servizio di qualità.

Come abbiamo accennato, nella Capitale si trovano anche prezzi inferiori ma bisogna stare molto attenti perché quando le cifre scendono così in basso significa che aumentano i rischi e che il servizio offerto non è all’altezza delle aspettative.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.