JYSK scrivania Vandborg
Studio e ufficio

Ufficio in casa: i tre stili diversi di JYSK

Quando si parla di home office, la scelta di scrivania e sedia è importante per l’aspetto generale della stanza. Suggerimenti dalle profonde radici scandinave a cui ispirarsi, con grandi offerte e un ottimo rapporto qualità/prezzo. E un assortimento in continua evoluzione, nei punti vendita e online.

Creare un buon ufficio a casa è una sfida per molte persone, perché ormai lo sappiamo, lavorare da casa offre sia vantaggi che ostacoli. Ma nella filosofia di JYSK – azienda danese il cui nome significa “qualcosa o qualcuno originario della penisola danese dello Jutland“, il che significa essere grandi lavoratori, con i piedi per terra e affidabili – è sempre presente il principio di rendere facile arredare ogni tipo di casa e di camera.

Le sedie da ufficio

Una sedia da ufficio gioca un ruolo importante nell’aspetto generale della stanza. Al momento dell’acquisto ci sono più cose da considerare in quanto a comfort e funzionalità:

  • il tipo di materiale, ad esempio, poiché la finta pelle è facile da pulire, ma il tessuto o la rete possono risultare più comodi, specialmente durante i periodi più caldi;
  • il tipo di sedia, a seconda se serva in ufficio o si adatti ai mobili della sala da pranzo o del soggiorno, e sia con o senza braccioli;
  • quanto supporto per la schiena una persona desideri. A seconda delle preferenze, si può optare per una sedia da ufficio con schienale alto, che fornisce supporto per tutta la schiena e il collo, o una sedia con schienale basso, più facile da integrare in un ambiente.
JYSK sedia gaming Vojens

Sedia gaming Vojens by JYSK

La scrivania

Per quanto riguarda invece la scrivania, se di colore chiaro farà sembrare la stanza molto più luminosa, mentre scura conferirà a questo ambiente un aspetto più serioso. È poi necessario valutare la dimensione di cui si hai bisogno: per lavorare e se si ha bisogno di spazio per il monitor, il mouse e la tastiera, la scrivania dovrebbe avere più profondità possibile, non inferiore ai 60 cm. Se occorre più di un monitor, è importante che sia larga almeno 140 cm. Poi è sempre una buona idea prendere in considerazione soluzioni con spazi per l’archiviazione.

Alcune scrivanie sono dotate di cassetti e vani, come ad esempio BRYRUP e TRAPPEDAL. Oppure BILLUND che è dotata anche di un armadietto. Se invece si vuole dare un look minimal alla zona della casa dedicata all’home office, o se non si ha bisogno di cassetti, è perfetta la scrivania VANDBORG.

Scrivania Trappedal by JYSK

Scrivania Trappedal by JYSK

L’illuminazione

A casa l’angolo di lavoro ma anche di studio, se possibile, dovrebbe essere davanti a una finestra per assicurarsi la luce naturale ed evitare fastidiosi riflessi sullo schermo del computer. Determinante è avere diverse fonti di luce ed è fondamentale un tipo di sorgente luminosa che non affatichi gli occhi. Può essere abbellito con dei tocchi personali, i colori preferiti, per farci sentire perfettamente a nostro agio. JYSK offre non solo lampade, mensole o cestini per riporre i documenti, ma anche tutti gli accessori per decorare lo spazio come un tappeto e magari anche una comoda poltrona per staccare un attimo. Si possono anche appendere quadri o altre decorazioni alle pareti. Più ci si sentirà bene, più lavorare da casa sarà piacevole.

“Quello di cui abbiamo bisogno nel creare il nostro ufficio a casa è la possibilità di avere differenti combinazioni e soluzioni personalizzate che ci permettano di regolare lo spazio di lavoro durante la giornata in modo ergonomico e salutare” spiega Rikke Høst Moustgaard.

Sedia ufficio Billum by JYSK

Sedia ufficio Billum by JYSK

Secondo il Range Manager dei mobili JYSK, la flessibilità è la chiave; così sono stati individuati tre diversi stili per realizzare il proprio ufficio “domestico”. Tre diversi stili di home office a cui ispirarsi e che hanno profonde radici scandinave. Con grandi offerte e un ottimo rapporto qualità/prezzo. L’assortimento è in continua evoluzione, nei punti vendita e online, dove l’offerta è più ampia e c’è spazio per molti più articoli.

#1: Schiena dritta e testa alta

Per sedersi e sentirsi come un capo, la sedia BILLUM è l’ideale: è regolabile in altezza e super confortevole, con il suo schienale alto e il supporto dei braccioli laterali, e le superfici in finta pelle sono facili da pulire.

A casa come in ufficio è importante per la propria salute avere una postura ergonomica. Pertanto, la sedia e la scrivania giocano un ruolo chiave. Le sedie da gioco GAMBORG e VOJENS – vere e proprie gaming chair targate JYSK – offrono comfort per la schiena e il collo, mentre la scrivania regolabile in altezza SLANGERUP permette di cambiare la postura di volta in volta.

Scrivania Billund by JYSK

Scrivania Billund by JYSK

#2: Il consiglio dei giocatori

Chi conosce la ricetta migliore per stare seduto e concentrato per ore davanti al computer di casa? Ovvio, i giocatori! JYSK, oltre alla gaming chair, propone la scrivania da gioco LINDHOLM che, con le luci LED integrate, il porta tazza e il supporto per le cuffie, aiuta a mantenere la scrivania organizzata e la testa focalizzata.

Sedia gaming Gamborg by JYSK

Sedia gaming Gamborg by JYSK

#3: Un piccolo posto di lavoro per grandi idee

Se non si ha una stanza dedicata da poter adibire a ufficio, meglio preferire una sedia con un look più informale, come la sedia da ufficio in stile scandinavo HVIDOVRE, in vendita in esclusiva online su JYSK.

La scrivania LANGAGER, con doppio piano di appoggio, offre la possibilità di ampliare la superficie utile solo nel momento in cui si lavora, per poi richiudersi in modo da occupare lo spazio di una consolle. In abbinamento, la sedia SNEDSTED in similpelle bianca con comode ruote per poterla facilmente spostare.

Scrivania Langager by JYSK

Scrivania Langager by JYSK

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.