come richiedere la visura catastale online
Vivere la casa

Visura catastale: cos’è, a cosa serve e come richiederla

In molte occasioni può essere necessaria la visura catastale: una documentazione ufficiale relativa al proprio immobile, all’interno della quale sono contenute numerose informazioni specifiche. Vale dunque la pena capire meglio di cosa si tratta, a cosa serve la visura catastale e come richiederla. Scopriamolo insieme.

Visura catastale: di cosa si tratta?

Quando si parla di visura catastale si fa riferimento ad un documento ufficiale che viene rilasciato dal Catasto e che contiene tutte le informazioni specifiche in merito ad un immobile e al suo proprietario. Grazie a questo documento è possibile conoscere la rendita catastale dell’immobile, la sua classe energetica, la categoria alla quale appartiene, eventuali aggiornamenti in merito ai trasferimenti di proprietà e via dicendo. La visura può dunque essere considerata una sorta di carta d’identità della proprietà, contenente l’indirizzo dell’immobile, le sue dimensioni e tutti i dettagli relativi alle varie particelle che lo compongono. Un documento completo, spesso necessario e dunque molto importante.

A cosa serve la visura catastale

La visura catastale è un documento che può servire in svariate occasioni e che dunque può capitare di dover richiedere. Come abbiamo accennato, al suo interno è specificata la rendita catastale e questa è necessaria per effettuare il calcolo delle tasse sulla proprietà (IMU, TASI, TARI). Viene spesso richiesta quando si presenta la dichiarazione dei redditi, proprio perché consente di calcolare l’effettivo valore dell’immobile intestato e la sua rendita.

Non solo però, perché la visura catastale è obbligatoria qualora si intendesse vendere la propria casa: il notaio deve prenderne visione durante l’atto di compravendita ed è dunque importante avere a disposizione questo documento per completare regolarmente la procedura.

Infine, la visura catastale è necessaria anche per reperire i dati indispensabili per una ristrutturazione, per aprire nuove utenze presso l’abitazione, per calcolare eventuali imposte di successione. Si tratta insomma di un documento che può essere richiesto in diversi contesti e sapere come ottenerlo è senz’altro utile.

Come richiedere la visura catastale

Fortunatamente, al giorno d’oggi è possibile richiedere ed ottenere la visura catastale online, senza doversi recare personalmente presso gli uffici del Catasto o altri sportelli del territorio. Si tratta di un bel vantaggio, ma anche con tale modalità è necessario indicare dei dati specifici per poter visualizzare il documento.

La visura catastale si può richiedere in due modi: per immobile o per soggetto. Nel primo caso bisogna conoscere alcuni dettagli ben precisi come il foglio e la particella dell’immobile, mentre nel secondo caso è sufficiente inserire i dati anagrafici del proprietario a cui è intestata la proprietà. Se si richiede il documento online, basta compilare l’apposito form e seguire la procedura guidata che è semplicissima.

In alternativa, è possibile richiedere la visura catastale recandosi presso gli uffici delle Poste Italiane o dell’Agenzia delle Entrate. Potrebbe essere necessario fissare un appuntamento in questo caso e le tempistiche sono generalmente più lunghe. Se dunque si ha una certa fretta, la cosa migliore da fare rimane quella di richiedere la visura direttamente online, in modo da accelerare le pratiche ed evitare inutili perdite di tempo.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.