Lifestyle

Danza, arte ed eleganza: Wolford meets Ballerina Project

Danza e fotografia sono due ambiti apparentemente lontani tra loro ma accomunati da diversi elementi fondamentali: l’eleganza, la capacità di creare la bellezza attraverso il movimento e cristallizzarlo in posizioni statiche per pochi, inafferrabili istanti.

Anche la moda ci riesce, a volte, quando un brand di livello internazionale si pone l’obiettivo di mostrare la propria vera natura e uscire dallo stereotipo dell’azienda di fashion: è ciò che ha fatto Wolford – storico marchio di collant online, luxury lingerie e abbigliamento femminile – nel 2014 e continuerà a fare nel 2015, emancipandosi dalla verticalità di un settore per buttarsi a capofitto in un mondo di contaminazione artistica.

Questo, ad esempio, il concetto alla base della partnership con Ballerina Project, l’incredibile progetto che ha l’ambizione di immortalare in uno scatto non solo l’estetica della danza, ma soprattutto il potente impatto emotivo di questa eterea ma rigorosa disciplina.

La partnership tra Wolford e Ballerina Project testimonia i valori comuni delle due realtà: celebrare il corpo come un veicolo di messaggi e comunicazione, avvolto e accarezzato dai collant e dalla lingerie Wolford, che da sempre si impegna per garantire la qualità e il confort dei materiali, insieme alla bellezza estetica dei prodotti e modelli.

Anche le cornici scelte per immortalare le ballerine professioniste in pose plastiche e sinuose non sono selezionate a caso: scorci urbani di grande effetto che contrastano con l’eleganza della danza, promenade romantiche in bianco e nero, i lungomare delle più belle città costiere, suggestive foto in notturna con giochi di luci ed ombre… nessun dettaglio è scelto a caso, ogni immagine è una vera opera d’arte a sé.

Oltra a questo progetto, Wolford ha intrapreso un vero percorso nell’arte: dalla graphic novel Valentina di Crepax alla narrativa femminile e agli scatti delle utenti Facebook di #UpdateYourLegs, fino alla presentazione della nuova collezione FW2015 avvenuta a metà gennaio 2015 a Bregenz, che ha visto collant e lingerie intervallarsi in passerella con uno spettacolo emozionante di dance-performance.

Marta Graham, celebre ballerina e coreografa, dichiarò che “la danza è il linguaggio segreto dell’anima”, e osservando gli scatti di Ballerina Project si direbbe che ha davvero centrato il punto.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.