Bagno

Il bagno diventa una spa con il box doccia angolare

Il bagno da diversi anni ormai non è più un luogo asettico e bianchissimo, ma un ambiente da rendere accogliente e avvolgente, ricco di atmosfera.

Al termine di una lunga giornata infatti non c’è niente di meglio che avere a disposizione una sorta di beauty farm, pensata su misura per le proprie esigenze.

Si può portare il mood della Spa in ogni bagno, a prescindere dalla metratura e dallo stile. Avere le idee chiare prima di iniziare garantisce un effetto finale soddisfacente per chi abita la casa e per gli ospiti, vediamo come!

Vasca o box doccia?

La vasca ha sempre il suo fascino, ma nella progettazione del nostro bagno ideale questa volta abbiamo deciso di inserire un box doccia angolare, soluzione che si sta facendo sempre più spazio nell’arredamento dedicato a questa parte della casa.

Grazie alle dimensioni contenute infatti si adatta molto bene a bagni di ogni tipo, senza perdere di vista la comodità e la praticità data alle ante scorrevoli.

Facile da pulire, può essere utilizzato sia per momenti di puro benessere sia per chi va di fretta la mattina, in totale sicurezza.

Per garantirti un’esperienza a 360° ti suggeriamo di scegliere un box doccia angolare, realizzato con materiali di alta qualità e che duri nel tempo.

Ma come valorizzare il box doccia angolare?

Con un soffione di design, moderno, che offra diverse modalità di getto e che consenta di poter risparmiare acqua, senza però incidere sul risultato finale.

Disponibili in diverse forme e dimensioni, i soffioni doccia possono essere installati a parete o soffitto, e possono soddisfare i desideri di tutte le tasche.

All’interno del tuo box doccia puoi inserire anche degli accessori pratici che si sviluppino in verticale per sfruttare al meglio lo spazio, come mensoline in vetro e colonne attrezzate in acciaio.

arredamento-bagno-naturale

Stile e materiali

Prendi in considerazione tutti gli aspetti del tuo bagno prima di iniziare a rimodellarlo.

Immagina la spa dei tuoi sogni: cosa vedi?

Probabilmente colori neutri e rilassanti, asciugamani morbidi e finiture degli arredi ben combinate tra loro.

Se il tuo bagno è nuovo puoi optare per queste sensazioni anche per quanto riguarda piastrelle e pavimenti. Le opzioni per le superfici dei bagni sono più versatili che mai: ispirati alla natura e alle sue risorse, come pareti di bambù o pavimenti trattati che esaltino le venature del legno.

Non dimentichiamo un tocco di glamour, dato dagli accenni metallici, una buona illuminazione e dettagli eleganti.

Immancabile protagonista lo specchio, anche più di uno: le superfici riflettenti danno una sensazione di ampiezza, amplificano la luce e consentono di specchiarsi in più direzioni.

stanza-da-bagno

Illuminazione

Sono finiti i giorni delle plafoniere o delle luci abbaglianti inserite a forza nella cornice dello specchio del bagno.

Il bagno che vogliamo ottenere è un luogo di ispirazione quasi termale, brillante e arioso, ben illuminato e accogliente.

Una combinazione di luce naturale con strati multipli di illuminazione e punti luce è la soluzione migliore per creare questo effetto.

Lampadari pendenti, applique e luci led a incasso sono sempre più comuni e illuminano in modo ottimale il bagno, creando un’atmosfera suggestiva.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.