scegliere materasso su misura camera piccola
Zona notte

Quale materasso comprare per una camera da letto piccola?

Un letto comodo e adatto alle proprie necessità è fondamentale per garantire un buon riposo notturno, soprattutto considerando che trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo. Quando si deve scegliere il materasso ci si trova davanti a infinite opzioni, quindi la decisione va ponderata tenendo conto di una serie di fattori legati all’estetica e alla funzionalità. Prima di tutto è necessario definire la misura del materasso., ma è qui che sorgono molte domande: quale letto si adatta meglio alle mie esigenze? Come conoscere la dimensione ottimale del letto per la mia camera? Di quanto spazio ho bisogno intorno al letto? Per rispondere a queste domande e facilitare il processo di selezione, ecco i nostri suggerimenti su come scegliere il materasso della misura giusta.

Una camera da letto per le esigenze di tutti

Individuare le giuste dimensioni del letto e del materasso aiutano la zona notte a funzionare al massimo delle sue potenzialità e a valorizzarne il design. Un materasso esageratamente grande farebbe sembrare lo spazio più caotico, mentre uno troppo piccolo risulterebbe fuori posto. Pertanto, il primo passo nella scelta del letto della misura giusta è conoscere le opzioni disponibili, che si tratti di letti singoli o matrimoniali. Il mercato offre una scelta molto vasta di materassi, ma forse le dimensioni dei materassi standard non sono adatte a quello che stai cercando. Per questo è consigliabile investire su materassi su misura, in modo da potersi adattare a tutte le strutture e rispondere ai bisogni più diversi.

Un letto matrimoniale può essere ottimo non solo per le coppie, ma anche per un singolo adulto che desidera o ha bisogno di più spazio. Inoltre, nonostante vengano progettati per ospitare due persone, i materassi matrimoniali se non sono scelti su misura possono risultare troppo stretti o scomodi. La dimensione del materasso che scegli dipende non solo dalla struttura del letto ma anche dall’altezza, dal peso e dalle preferenze di chi ci dormirà sopra e dagli eventuali occupanti occasionali o abituali, come bambini e animali domestici.

Prendiamo le misure

Oltre alla larghezza e alla lunghezza, anche l’altezza può essere una misura importante da tenere presente nella scelta del materasso. Puoi simulare le dimensioni del letto che stai considerando con carta o nastro adesivo sul pavimento per visualizzarlo all’interno dello spazio. Conoscendo anche l’area di ogni materasso, è poi possibile immaginare quanto spazio rimarrà nella stanza.

Come regola generale, un letto dovrebbe avere almeno 70-90 cm di spazio per camminare attorno ad esso, sia per rifare il letto senza urtare contro i muri, sia per garantire che armadi, cassetti e porte possano aprirsi correttamente. Ciò consente di visualizzare tutto e serve per sperimentare diversi layout della camera da letto. Inoltre, un altro fattore da tenere presente è la posizione della stanza, in quanto può essere complesso trasportare un materasso di grandi dimensioni in uno spazio di difficile accesso, come uno con porte piccole o scale strette.

Una zona notte dedicata al relax

Non solo misure: un ottimo modo per far sembrare più grande il tuo piccolo spazio è attirare l’attenzione sul tuo letto. Un modo semplice ed economico per farlo è scegliere biancheria da letto che sia invitante e si abbini all’ambiente. L’aggiunta di morbidi cuscini in gommapiuma su misura o calde coperte aiutano a decorare e si rivelano funzionali per vivere al camera da letto al meglio, non solo per dormire ma anche per godersi la zona notte in diversi momenti della giornata, in totale relax.

Per decorare ulteriormente puoi utilizzare un vassoio da portata con piccoli accessori come un libro, una tazza o una candela.

Soluzioni salvaspazio

Le soluzioni salvaspazio tornano molto utili in camera da letto: un pouf o elementi imbottiti in gommapiuma realizzati su misura, ad esempio, arricchiscono la stanza di linee morbide e al tempo stesso possono rivelarsi contenitori per biancheria, coperte, libri e oggetti di vario tipo. Invece di ridimensionare il materasso, soprattutto in ambienti ristretti, ci sono diversi modi per liberare spazio prezioso. In tal senso, i letti a scomparsa possono essere molto utili. Indipendentemente dalle dimensioni del materasso, con il sistema giusto questi possono ripiegarsi fuori dalla vista e scomparire quando non vengono utilizzati. Ciò si traduce in uno spazio notevolmente maggiore per altri usi – come una zona studio o un angolo TV – o semplicemente per facilitare la circolazione durante il giorno. Non dimenticare lo spazio sotto il letto che può essere sfruttato con scatole, confezioni o cestini per riporre ciò che non usi abitualmente.

Image credit: it.depositphotos.com

You Might Also Like...

Lascia un commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.