Zona notte

Trapunte matrimoniali: ecco perché non sono tutte uguali

L’arredo per la camera da letto non riguarda solo i mobili come letto, comodini e armadio. Per dare un tocco di classe e di originalità alla zona notte, infatti, dovresti considerare anche i tessuti ed i complementi d’arredo. Come avrai potuto intuire dal titolo, quindi, oggi guarderemo da vicino le trapunte matrimoniali e cercheremo di capire perché sono così importanti per le tue scelte d’arredo.

Ovviamente non ci riferiremo solo all’aspetto estetico che, pur giocando un ruolo fondamentale per la scelta, non è il solo fattore da considerare al momento dell’acquisto. E no, una trapunta non vale l’altra perché, come scoprirai nelle righe che seguono, dovrai badare a colori, tessuti, tipo di cuciture e tipologia di imbottitura.

Non badare solo al prezzo!

Quindi no, le trapunte matrimoniali non sono affatto tutte uguali. Un errore che si commette spesso è quello di andare alla ricerca del miglior compromesso tra qualità e prezzo senza considerare alcune questioni che sopraggiungono dopo l’acquisto.

Per esempio chi non è pratico di lavaggi potrebbe fare l’errore di aggiudicarsi una bella trapunta griffata in pizzo per poi rovinarla in modo drammatico con un lavaggio ad alte temperature. Un altro esempio potrebbe riguardare chi vive con cani o gatti in casa e che, senza pensarci troppo, decide di optare per trapunte morbidissime in velluto. Il risultato? Letto coperto di peli e sensazione di terrore ogni volta che il tuo cane o gatto si apprestano a fare una pennichella sulla tua nuova morbidissima trapunta.

Per ogni casa c’è un tessuto ideale

I materiali ed i tessuti, così come la tipologia di cuciture, quindi, sono importanti e vanno valutati in base allo stile di vita che conduci. Dovrai cercare materiali più pratici da lavare in presenza di bambini o animali domestici ma anche laddove hai poco tempo da dedicare alla cura della casa e al lavaggio della biancheria della tua camera da letto.

Ovviamente avere animali domestici o bambini non significa automaticamente che tu debba rinunciare al gusto estetico. Per esempio i materiali più pratici da lavare sono il microraso e la microfibra che, peraltro, sono anche rinomatamente anallergici e morbidissimi al tatto. Gettonatissimi e colorati questi due tessuti sono ideali proprio per le case con uno stile di vita movimentato.

Anche l’occhio vuole la sua parte

Una volta stabilite queste considerazioni potrai passare a vagliare l’aspetto estetico che ti aggrada maggiormente, prestando attenzione ad un piccolo ma importante dettaglio: i bordi. Ci sono bellissime trapunte matrimoniali in pizzo che perderebbero tutto il loro fascino se, quando rifai il letto, piegherai i bordi sotto il materasso come fanno tantissime persone.

Chi lo fa desidera avere una camera dall’aspetto ordinato e pratico, lasciando libero lo spazio sotto il letto per passare la scopa o l’aspirapolvere. Questo modo di rifare il letto è utile soprattutto se, essendoci animali in casa, vuoi evitare che i bordi della trapunta entrano a contatto con il pavimento e, quindi, con il pelo che naturalmente si depositerà a terra anche nella più pulita delle abitazioni. La soluzione? Opta per uno stile moderno e pratico scegliendo texture e forme che risaltino la forma del letto senza per forza penzolare dai bordi. Le opzioni, fortunatamente, sono praticamente infinite!

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.