Arredo Bagno scelta stile mobili accessori
Bagno

Arredo Bagno scegli quello adatto alle tue esigenze

La scelta dell’arredo bagno deve essere fatta tenendo in considerazione le proprie esigenze, ma senza trascurare lo stile e la funzionalità di ogni elemento. Valutando con attenzione ogni aspetto puoi rendere la stanza da bagno ancora più accogliente e confortevole. L’ampia gamma di arredi disponibili permette di trovare tutto ciò che occorre per ottenere un risultato finale piacevole. Ecco qualche consiglio per facilitare la scelta.

Coniugare dimensioni e stile

Nella scelta dell’arredo bagno le dimensioni contano tantissimo. Gli arredi vanno selezionati in base alla grandezza della stanza e il punto dove devi posizionarli. A fare la differenza è lo stile, che influenza ogni elemento, dai sanitari alla rubinetteria, dai mobili alle luci, perfino agli specchi, e tutto deve essere in sintonia.

Ad esempio, se ami lo stile minimal scegli toni chiari e luminosi, ed elementi di arredo di design, mentre se adori lo stile contemporaneo opta per le linee essenziali e le finiture cromate. Se invece desideri qualcosa di classico, opta per arredi in legno e colori sobri.

Tipologie di arredo per bagno

I mobili da bagno si suddividono in due categorie principali, vi sono quelli da appoggio, che vanno posizionati sul pavimento, e i mobili sospesi, estremamente funzionali perché lasciano libero lo spazio a terra e facilitano le operazioni di pulizia.

Largamente diffusi sono i mobili a giorno, dotati di ripiani, che alleggeriscono l’ambiente e ampliano lo spazio. Questa tipologia di mobili è particolarmente consigliata per arredare bagni piccoli, perché danno l’effetto di una stanza più grande.

Una delle caratteristiche da tenere in considerazione nella scelta dei mobili è l’altezza. Sceglierli più alti permette di organizzare il bagno al meglio e di avere più spazio per tenere in ordine biancheria, cosmetici e accessori vari. Un esempio sono le colonne pensili, molto apprezzate perché appunto sono disponibili in varie altezze, da scegliere in base alle proprie esigenze.

Anche il mobile sotto il lavabo è estremamente funzionale, e la presenza dei cassetti permette di usufruire di ulteriore spazio per riporre i vari oggetti. Da tenere in considerazione è anche il termo arredo, elemento che fa parte dell’arredamento bagno.

Lo scaldasalviette, infatti, oltre che essere una soluzione perfetta da installare nel bagno per chi preferisce una tipologia di riscaldamento non convenzionale, è anche un complemento d’arredo che può aggiungere un tocco glamour all’ambiente. Disponibile in svariate forme e finiture, va scelto in modo opportuno per adattarsi allo stile del bagno.

Anche gli specchi sono un complemento d’arredo importante. Per integrarli nella stanza e valorizzare il contesto bisogna scegliere finiture e materiali che si adattano agli arredi, ai sanitari, ai rivestimenti e anche alla tinta delle pareti.

Esistono specchi semplici che si adattano allo stile moderno, come quelli privi di cornice, disponibili in varie forme e misure, oppure specchi bordati, molto belli, e dotati anche di faretti o retroilluminazione LED integrata, ideali per un bagno classico. Una valida soluzione è lo specchio con cornice in legno o metallo e con finiture retrò, versatile e facile da adattare ovunque.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.