come allontanare vespe casa
Casa sicura

Casa sicura: come allontanare le vespe

Le vespe sono insetti abbastanza diffusi nel nostro Paese. Nonostante si somiglino più o meno tutte, ce ne sono varie specie, che differiscono per dimensioni, colorazione ma anche per abitudini. I loro nidi sono costruiti in luoghi rialzati, o anche nel terreno, ma sempre in zone raccolte e particolarmente protette.

Il concetto di protezione è abbastanza complesso da comprendere in questo caso, in quanto per una vespa anche il bordo di un vaso, o un’imposta chiusa contro la parete di una casa possono essere considerati tali.

In linea generale è difficile che le vespe attacchino l’uomo, o altri animali, a meno che non si sentano attaccate.

Se si cerca di avvicinare un nido, di spostarlo o staccarlo dal supporto su cui è stato costruito, è possibile che l’intero sciame cerchi di assalirci, per difendere la propria “casa”.

Situazioni come questa non sono così comuni, certo è che la posizione in cui è posto il nido rappresenta un elemento fondamentale della questione; può infatti capitare di toccare o far cadere un nido in modo del tutto involontario, vai poi a spiegarlo alle vespe che non intendevi molestarle.

Il pericolo delle vespe

Una singola puntura di vespa in genere non causa grossi problemi, a parte un dolore abbastanza intenso. Ci sono però persone particolarmente sensibili al veleno di questo insetto, o anche allergiche.

Per costoro anche essere punti una sola volta può causare gravi problemi. Inoltre il ponfo causato dalla puntura di una vespa può comunque infettarsi, o rimanere dolorante per settimane.

Diversa la situazione in cui un intero nido di vespe ci attacca: ricevere varie punture può essere non solo dolorosissimo, ma anche pericoloso per la salute. Questo è il principale motivo per cui un nido di vespe, per quanto piccolo, va sempre allontanato da un luogo abitato.

A maggior ragione se in casa sono presenti dei bambini, o se il nido è stato costruito in una zona molto vicina all’abitazione, ad esempio nello stipite di una finestra, o nel cassonetto delle tapparelle. Le più pericolose, ma anche fortunatamente poco diffuse, sono le vespe di terra; i nidi sono difficilmente visibili e può capitare di calpestarli inavvertitamente, inoltre al loro interno possono essere presenti varie decine di vespe.

Come allontanare le vespe

Per allontanare questi insetti è fondamentale contattare un’azienda esperta in disinfestazione vespe. Questo perché se stimolati questi insetti possono risultare molto aggressivi.

Non è infrequente che durante operazioni maldestre di eliminazione di un nido l’operatore venga attaccato da numerosi insetti, cosa che richiede poi l’intervento di un medico.

Per evitare che ciò accada i professionisti del settore utilizzano mezzi idonei a rendere meno aggressive le vespe, cosa che permette loro di spostare il nido senza subire alcun tipo di danno.

La disinfestazione dalle vespe si pratica anche utilizzando attrezzatura che permetta di raggiungere luoghi impervi, posti molto in alto o in zone difficili da raggiungere.

Inoltre i professionisti sono sempre muniti di un abbigliamento idoneo ad evitare le punture degli insetti, soprattutto nelle zone più sensibili del volto.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.