Arredamento Idee e consigli Prodotti

…E Ikea scoprì l’India ed il Vietnam

Alcuni arredatori dell’Ikea fanno un viaggio in India e in Vietnam alla ricerca di nuove idee, nella speranza di riuscire a realizzare oggetti piacevoli e inaspettati. Sanno esattamente ciò che intendono fare e confidano nel fatto che la permanenza in Oriente dia loro la giusta ispirazione. Così accade.

È durante il viaggio da Delhi alla fabbrica che i nostri “eroi Ikea” scorgono alcuni letti indiani all’aperto e da questo traggono la loro personale interpretazione per inventare nuovi arredi. Tra i favoriti, il basso tavolo Albacken, ispirato, appunto, ad un letto indiano.

Nel giro di tre intense settimane creano la collezione Kryddstarkt direttamente sul pavimento della fabbrica. Da allora anche altri hanno tentato di coniugare l’Oriente con lo stile scandinavo.

FOTO 4 ikea indiaColori vivacissimi e un tavolino-comodino-sgabello-portaoggetti nero

FOTO 5 ikea India sedia e oggetti azzurriAltra versione tutta sui toni degli azzurri carichi, per questi oggetti orientaleggianti che si inseriscono senza difficoltà in qualsiasi stile

FOTO 6 ikea India vaso neroQuesto vaso in vimini ha una doppia funzione. Si trasforma in cesto contenitore

FOTO 7 ikea India sedia rossaUna sedia che fa immaginare momenti pigri nel patio di una bassa costruzione vietnamita, una casa o, chissà, forse un bar ristorantino a gestione familiare, dove stranieri e autoctoni sorseggiano il tè locale
FOTO 8 ikea India sedia e cesteIl tavolino Albacken e gli altri oggetti sembrano proprio appena creati e lasciati lì, sul pavimento della fabbrica, durante una breve pausa pranzo, in attesa di essere imballati, trasportati nei negozi e destinati a portare un tocco orientale in una casa europea.

“Volevamo fare qualcosa di diverso. Non…troppo perfetto” ha dichiarato il capo designer Lars Dafnäs. La collezione è piena di dettagli insoliti, come il paralume con la parte interna rivolta all’esterno
Ultimamente Ikea ha lanciato un’altra collezione, questa volta con uno scopo sociale. Si tratta di manufatti prodotti in collaborazione con due imprese sociali indiane, la Industree Producer Transform e Swaayam Kala.

FOTO 9  ikea_lyktranka_fnittra_upptagen_Borse, cesti, contenitori e cuscini fatti dalle donne di piccoli villaggi indiani. Oggetti utili il cui commercio aiuta a combattere la povertà.

“Dà una grande carica ispiratrice lavorare a questo progetto per le donne in India sapendo che gli introiti vanno direttamente alla gente che ne ha bisogno” ha detto Maria Vinka, designer dell’Ikea in Svezia.

La vendita di questi prodotti, Upptagen, Fnittra e Lyktranka, è iniziata nei negozi di Älmhult e Malmö il 10 dicembre.

Potrebbero anche interessarti...

1 commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.