Prodotti & Accessori

LampBED, la lampada in plexiglass di recupero

“Davide è sul piazzale del laboratorio. Cerca di trattenersi, ma il richiamo è irresistibile! Sono anni che prova questa incomprensibile attrazione per il cassone degli scarti del plexiglass della ditta di lavorazione di materie plastiche con cui condividono il capannone.

Prova a girarne alla larga ogni volta, ma ogni volta deve cedere e inizia, rovistando, a tirar fuori tutto quello che ritiene possa essere riciclato per qualche nuova lavorazione.

Torna in studio, con le braccia cariche di scarti, ”miiiiiiiii”, Manuela è calabrese e non ne può più di veder accumulare scarti inutili nel piccolo studio, ”ce va’ acchiann’?!? prima o poi ci servirà”, Davide è lucano, ”daje socio!”, Gabriele è romano.

Abbiamo trovato su Eppela con questa irresistibile descrizione Manuela, Davide e Gabriele, il team di designer-artigiani di SOB Shaping Outside the Box che ha presentato sulla piattaforma di crowdfunding il primo complemento di arredo, la LampBED.

LampBED SOB 1

Una lampada a prima vista dalla forma tradizionale, ma ricavata da pannelletti di plexiglass estratti con il taglio laser e rielaborata in linee moderne.

Ed è proprio dal plexiglass che è nata l’idea di utilizzare i materiali di scarto di grandi produzioni come fonte per nuovi complementi di arredo e accessori moda, presentati in quattro collezioni ispirate alle linee d’arte.

Ecco il simpaticissimo video del progetto LampBED realizzato per la presentazione su Eppela:

PER SAPERNE DI PIU’

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.