Fai da te

Cabine armadio in cartongesso, un sogno possibile

Avere una cabina armadio in cartongesso in casa propria è un po’ il sogno di tutti, specialmente quando si parla di donne.

Spesso si pensa che la realizzazione di una cabina armadio non solo sia impossibile (magari a causa degli spazi limitati) ma che sia anche molto dispendiosa. Tuttavia, e per fortuna, non è esattamente così.

In realtà la costruzione di una cabina armadio è molto più semplice ed economica di quello che si pensa.

Grazie al cartongesso, un materiale economico, incredibilmente leggero e malleabile, che solitamente viene venduto sotto forma di pannelli, oggi è infatti possibile creare la propria cabina armadio in cartongesso.

La realizzazione può esser fatta in camera da letto o negli spazi antistanti, non solo ma la costruzione avviene in poco tempo e anche in spazi molto piccoli.

Ma quali sono i vantaggi di una cabina armadio in cartongesso?

I vantaggi sono tantissimi! Possiamo finalmente dire addio ad armadi vecchi o in disordine (basti pensare a tutte le volte che i vestiti finiscono in fondo all’armadio), addio a vecchie cassettiere e mobili di altro genere. Ovviamente nel caso della cabina armadio l’enorme vantaggio sarebbe che tutto questo non accade proprio perché il risultato finale è uno spazio con scomparti appositi per posare, appendere e ordinare i propri abiti in maniera perfettamente organizzata.

cabina armadio cartongesso

La cabina armadio in cartongesso è la soluzione perfetta per chi non vuole rinunciare all’eleganza e al comfort di un luogo adibito esclusivamente al proprio guardaroba nonostante si disponga di uno spazio anche minimo.

Anzi a volte proprio perché non si ha molto spazio potrebbe rivelarsi l’ideale per l’organizzazione dei propri ambienti, grazie alla parete attrezzata con mensole, ripiani, vani portaoggetti, scarpiere e cassettiere.

Come si costruisce una cabina armadio in cartongesso?

Grazie all’utilizzo dei pannelli in cartongesso la costruzione è abbastanza semplice. Si fissano i pannelli direttamente al muro in modo da costruire inizialmente la struttura della nostra cabina armadio. Dopo di che sempre grazie al cartongesso si attrezzano le pareti con il necessario utile all’organizzazione del nostro guardaroba: mensole, ripiani portaoggetti e ripiani per appendere gli abiti.

Dopo di che, dopo che la nostra cabina armadio è stata assemblata e l’ossatura completata si passa alla stuccatura. Lo stucco va applicato tra le fughe dei pannelli in cartongesso e dopo che lo stucco si è asciugato, si passa il tutto con una mano di carta vetrata per livellare bene tutta la struttura.

costruire cabina armadio in cartongesso

Una volta finita la costruzione della cabina armadio in cartongesso bisogna rifinire tutto. Si dipingono le pareti o di un altro colore o con lo stesso della camera in cui si trova la cabina, si può anche scegliere di decorarla con della carta da parati; si mette la porta o le ante scorrevoli e alla fine possiamo introdurre tutti i mobili necessari: cassettiere e scarpiere.

La costruzione è di facile realizzazione anche fai-da-te per chi ha un po’ di esperienza nel campo. Tuttavia vi consigliamo di rivolgervi sempre a degli esperti nel settore che sappiamo realizzare un progetto adatto alle vostre necessità e ai vostri spazi, e che siano in grado di consigliarvi al meglio come creare e disporre la vostra cabina armadio.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi