Idee e consigli

Gli errori da evitare quando si arreda casa

Hai sempre l’impressione che la tua casa non sia come dovrebbe essere o che non sembri mai del tutto completata? Come dovrebbe essere, secondo te?

Spesso quando si arreda la casa si cade in alcuni errori che impediscono di darle il look definitivo tanto desiderato.

Ecco quali sono i più comuni e come rimediare:

1) Non hai la giusta ispirazione

Prima di lanciarti nello shopping chiediti cosa vuoi veramente. Non aspettare di avere la giusta ispirazione in negozio o in uno showroom, cerca di partire con le idee già chiare. Guardati intorno e, se sei una persona creativa, prova anche a trasformare un vecchio oggetto o mobile con la tecnica del fai da te.

Prenditi un momento, respira profondamente e considera sempre qualche alternativa alla prima soluzione che ti viene in mente. Per tutti i locali della casa esistono milioni di combinazioni diverse che potresti trovare più accattivanti di quell’idea che lì per lì ti sembra geniale.

Sperimenta nuovi stili, cerca su riviste, siti web e board di Pinterest cosa può fare al caso tuo. In una parola: sbizzarrisciti!

errori da evitare arredamento casa

2) Cerchi di imitare un’altra persona

“La tua casa ti rappresenta” è uno dei complimenti più belli che gli ospiti possano fare, vero? Una conferma esterna che le scelte in fatto di arredamento e decorazione sono giuste e seguono la tua personalità.

I benefici di una casa in sintonia con te? Non solo vuol dire che è unica, ma che riesce a trasmettere una sensazione di pace e calore.

Imitare i gusti e gli stili di un’altra persona non è mai una buona idea, meglio prendere solo spunto e poi aggiungere il proprio tocco.

3) Non segui abbastanza i tuoi gusti

Questo non vuol dire dipingere tutte le pareti di rosso o il soffitto di verde lime solo perché sono i tuoi colori preferiti, ma spesso si mettono a tacere i propri gusti in nome di un gusto da rivista patinata, che difficilmente però trova riscontro nella vita quotidiana.

Lasciati andare e scegli cosa ti piace di più.

Se uno spazio della casa è inutilizzato o ti annoia cambialo, rinnovalo completamente, giorno per giorno.

Scegli gli ambienti della casa che ti fanno sentire di più a tuo agio e rendili un rifugio comodo e accogliente nel quale passare il tempo libero.

Cerca di dire “no” ai limiti auto-imposti, sei tu che devi vivere ogni giorno nella tua casa, non i redattori delle riviste d’arredamento!

errori casa pinterest
4) Cerchi di utilizzare mobili che non vanno più bene

E’ un tasto dolente, soprattutto con la crisi e con un ritorno al riciclo e all’utilizzo di mobili di seconda mano, ma a volte ci sono dei pezzi di arredamento che … non ne possono più.

Ovviamente non suggeriamo di buttare via tutto, ma si può reinventare l’arredamento vendendo, donando o barattando i mobili che ormai non hanno più una funzionalità o un’estetica gradita.

Può rivelarsi inoltre un’ottima occasione per incontrare persone nuove o, perché no, trovare altri mobili che incontrano le tue esigenze.

Se questo non accade però non sentirti in obbligo di riempire subito lo spazio lasciato vuoto dal mobile del quale ti sei sbarazzato: analizza la stanza con questo nuovo look e domandati se la posizione degli altri mobili va bene così o se può cambiare, sfruttando meglio lo spazio liberato.

5) Non pianificare le spese di arredamento e decoro

Prima di partire con un piano di rinnovo della propria casa è sempre meglio fare mente locale e stabilire un budget nel quale muoversi.

Considera tutto, dai vasi ai cuscini, e ricorda che ormai è possibile trovare sul mercato anche pezzi di design e arredamento di buona qualità che richiamano nelle linee i must classici d’eccellenza, ma in una fascia di prezzo inferiore.

Pronti per incominciare?

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.