tempo libero giardino casa estate
Outdoor

Sfruttare al meglio il giardino di casa: due idee semplici per l’estate

Non c’è niente come un giardino o uno spazio verde abitabile che renda più confortevole la casa durante l’estate: quando le giornate si fanno calde e afose, infatti, è il luogo ideale dove passare le serate a leggere, organizzare aperitivi con gli amici, stendersi a prendere il sole, lasciar giocare i bambini. Più di ogni altra zona della casa, però, il giardino richiede cura e organizzazione perché risulti esteticamente gradevole e, soprattutto, sfruttabile fino in fondo: quelli che seguono sono, così, dei suggerimenti per valorizzare gli spazi esterni della propria casa in maniera semplice ed efficace.

Come organizzare al meglio il giardino di casa, tra verde e spazi per il tempo libero

La prima cosa a cui fare attenzione è la cura del verde: erba troppo alta, fiori e piante trascurate, erbacce negli angoli più nascosti, infatti, danno un senso di abbandono, sono brutti a guardarsi ma, soprattutto, possono essere pericolosi, quando in casa ci sono dei bambini per esempio. Se non si ha grande manualità o uno spiccato pollice verde, meglio affidare insomma la cura del giardino a un professionista od optare per soluzioni più pratiche come un prato sintetico di buona qualità, che di fatto sarà almeno alla vista praticamente indistinguibile dal prato naturale, e piante e fiori come le piante grasse più facili da curare. Sì anche agli alberi, se gli spazi lo permettono, anche in considerazione del fatto che daranno vita a delle confortevoli zone d’ombra all’interno del giardino e che potranno rendere più fresca la casa; meglio fare attenzione, però, sia a quanto crescono in altezza e sia a che le radici non creino danni strutturali all’edificio se piantati troppo vicini.

Una seconda buona idea è organizzare e dividere adeguatamente gli spazi del giardino. Soprattutto se abbastanza ampio, infatti, si potrebbe ricavare un’area relax con poltrone e divanetti da esterno, meglio se sotto un gazebo o una copertura realizzata grazie a piante rampicanti, dove leggere o passare le serate con gli amici e un’area dedicata invece ai bambini con gonfiabili o giochi adatti all’esterno. Gli amanti della buona cucina potrebbero trovare irrinunciabile una zona barbecue: che sia in muratura, a legna o a gas la cosa più importante è che sia collocato in modo da non dar fastidio ai vicini con odori e fumi durante la cottura.

Ancora, se gli spazi lo permettono, si potrebbero organizzare in giardino anche una zona solarium e una zona piscina: nel secondo caso, se non si ha a disposizione il budget per far realizzare una piscina in muratura, si potrebbe optare per delle piscine gonfiabili, come ne esistono oggi in commercio di ottima fattura e approfittando di siti come https://piscinedagiardino.org/ per scegliere dimensioni, forme, capienza che si ritengono più adatte. Gli appassionati di giardinaggio, infine, potrebbero riservare una parte del giardino a piante e fiori, anche ricavando piccole serre domestiche per i propri esperimenti; mentre sarebbe in ogni caso consigliabile installare un armadio da giardino in cui conservare tagliaerba e altri attrezzi da giardinaggio in maniera del tutto ordinata e sicura.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.