Pavimenti in cotto, tendenza arredamento 2018
Arredamento

Pavimenti in cotto: le nuove tendenze dell’interior design

Colori audaci, complementi d’arredo che non passano inosservati, pavimenti dalle sfumature forti, decise. Sembra che le nuove tendenze dell’interior design per questa ultima parte del 2018 abbiano le idee chiare in fatto di nuance, arredi e pavimentazioni.

I pavimenti in cotto tornano a far parte di quegli elementi che chi ama seguire le mode anche nell’arredamento non può non prendere almeno in considerazione. Le loro calde tonalità e i formati di varie tipologie rendono questi pavimenti perfetti per chi desidera un ambiente accogliente, caldo e affascinante come pochi altri sanno essere.

Del resto, le regole dell’interior design sono poche, ma ben precise. Tutte suggeriscono che per rendere davvero accogliente una casa non servono grandi cose, bastano un pizzico di fantasia e di  creatività.

L’obiettivo è quello di creare armonia tra le varie stanze e, se si tratta di una casa che ha anche un ambiente esterno, armonia tra l’interno e l’esterno, perché fanno parte di uno stesso progetto. Ed è un progetto che deve parlare della personalità di chi in casa vive e ci trascorre del tempo prezioso. Se una casa non racconta dei suoi abitanti c’è qualcosa che deve essere corretto perché casa significa personalità, passione, calore.

Cosa c’è da sapere sui pavimenti di tendenza

Tendenza significa pensare a quello che in ogni stagione va di moda, a quello che rende unico un ambiente, così come uno stile.

Legare il termine ai pavimenti, in questo ultimo scampolo di 2018 significa parlare di cotto, un materiale che riesce a conciliare con armonia più stili. Lontana dalla vecchia idea che il cotto fosse un pavimento adatto soltanto agli ambienti rustici, oggi la moda lo adatta anche agli arredamenti più moderni che così si arricchiscono di grande carattere e personalità.

Il vintage torna di moda, per questo i pavimenti in cotto dovranno essere i protagonisti insieme ai complementi d’arredo. Tra questi due elementi, però, è necessario che ci sia un filo conduttore, un linea di unione tra gli stili. Soltanto in questo modo potrai avere un risultato armonico.

Quali colori abbinare ai pavimenti in cotto?

Che i colori sappiano trasformare un ambiente e renderlo unico, non è una novità. Ogni nuance ha una propria personalità che si lega a un tipo di arredamento. In questo caso, se i pavimenti sono quelli in cotto la palette perfetta è quella che racchiude vari tipi di sfumature, dalle più decise alle più delicate. E allora sì a colori di carattere come il rosso, il giallo, il verde, il viola, ma anche a quelli meno d’impatto come il beige e il crema, il grigio e il marrone.

Tutto sta nel saperli abbinare con gusto al tipo di pavimento che si è scelto, realizzando un gioco cromatico e di armonie stilistiche che riesca a incantare i tuoi ospiti e a farti sentire in pace nel tuo ambiente, quello che ti avvolge e ti rassicura, che ti coccola e ti protegge più di ogni altro. Perché è solo tra le mura di casa che possiamo essere davvero noi stessi.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.