assicurazione casa come sceglierla
Casa sicura

La casa è protezione e stabilità, meglio assicurarla

Assicurazioni casa di oggi e di ieri

Il consumatore finale è oggi molto più accorto in materia di contratti, clausole, e asterischi che si perdono fra le pagine.

Rispetto ad una decina di anni fa infatti anche le Assicurazioni sulla casa sono migliorate nettamente. Famosi rimanevano i casi di cronaca in cui polizze assicurative si rifiutavano di pagare per presunti inadempimenti dell’assicurato o di distinguo passati inosservati in sede contrattuale.

Oggi il panorama è cambiato. Verificate però innanzitutto la chiarezza del contratto che andrete a sottoscrivere. Esso deve essere comprensibile, se abbonda di paroloni complessi rivolgetevi ad un esperto, o alla rete. Se vi si presenta difronte una lunga serie di paragrafi e di “ma” o di condizioni varie, diffidate.

assicurazione casa chiavi

Che me ne faccio dell’ennesima assicurazione?

Fra le assicurazioni opzionali che orbitano attorno alla nostra vita, quella sulla casa è la più utile, ed è garantito che una volta stipulata ne usufruirete almeno una volta all’anno.

Perché l’assicurazione sulla casa copre (sarete voi a deciderlo) tutte le pessime situazioni che si possono creare in un ambiente domestico.

  • Vivete in una zona ad alto tasso di criminalità? Proteggete le vostra mura dagli atti vandalici, i vostri infissi dagli scassi, e i vostri beni dai furti.
  • Vivete in una zona climaticamente instabile? Beh, di questi tempi in realtà di eventi climatici violenti ne stiamo vivendo un po’ dappertutto, ma pensate a quanto l’Italia sia soggetta ai terremoti.
  • Ebbene, potrete tutelare i vostri risparmi coprendo la vostra abitazione con una polizza da danni climatici o calamità naturali.
    Avete bambini piccoli? È bene che si divertano, anche se ancora non sanno che rompere la finestra del vicino è un atto che ha delle conseguenze. Coprite dunque la vostra casa e i suoi inquilini dalla responsabilità civile nei confronti di terzi.
  • Non dovrebbe mai mancare una protezione sui danni provocati dai frequenti guasti elettrici, idraulici o meccanici che si verificano in ogni casa

casa sicura assicurazione

Ok, ma cosa offre il mercato?

Più larga è l’offerta, più competitivi sono i pacchetti di assicurazione per la casa, come spiegato dai tecnici di Mio Assicuratore. Le compagnie che si dotano di polizze per la casa sono ormai la totalità delle major internazionali: ognuna offre pacchetti diversi.

Quello che dovrete fare voi è scegliere quello più adatto per il vostro tipo di abitazione.

Rispondete alle domande formulate qua sopra e ponetevene delle altre, il premio assicurativo infatti lievita all’aumentare delle protezioni che deciderete di includere. Selezionate quelle che vi paiono più opportune ed escludete pure quelle più inusuali.

La legge che tutela il consumatore in materia di assicurazioni vi permette inoltre di cambiare polizza facilmente, un’operazione che contraddistingue il mercato italiano in misura maggiore rispetto al resto d’Europa.

Sì ma, all’atto pratico, come avviene il risarcimento?

Prendiamo il caso di un guasto elettrico ad un elettrodomestico della vostra cucina, si incendia e rovina anche la superficie dei mobili intorno. In questo caso il vostro tecnico di fiducia quantificherà il danno con un preventivo, al quale succederà quello del tecnico inviato dalla compagnia assicurativa.

Confermato quest’ultimo, la somma da pagare può essere girata direttamente al vostro assicuratore.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.