prestito arredamento finanziamento online casa
Architettura & Ristrutturazioni

Prestiti arredamento: cosa sono e come funzionano

Arredare la casa è una passione che anima tantissimi italiani. Sia che si tratti della prima casa, appena ristrutturata e pronta per essere arredata di tutto punto, sia che si tratti della nostra casa di sempre, da rinfrescare con un arredamento diverso e più di tendenza.

Chi ha già avuto a che fare con questa operazione saprà già che non si tratta esattamente di una passeggiata: al di là della difficoltà nello stabilire uno stile preciso per il nuovo arredamento, bisogna mettere in conto una spesa alle volte molto ingente.

Certo, ci sono accessori che i più portati possono creare con le proprie mani. Ma se si prevede di acquistare mobilio e divani nuovi, i costi sono naturalmente molto più alti.

In questo senso, esiste una via alternativa da seguire nel caso in cui il budget che avete a disposizione non sia adeguato a questa spesa: i prestiti arredamento.

Cosa sono i prestiti arredamento

I prestiti arredamento sono una forma di finanziamento personale pensata per coprire le spese per rendere più confortevole la propria casa, dunque per procedere ad arredare i locali della propria abitazione anche se non si possiede un budget adeguato alla spesa.

I prestiti arredamento, in pratica, elargiscono una somma liquida che varia a seconda delle esigenze di chi la richiede, per un massimo di 30.000 euro.

Per quanto riguarda le tempistiche, il prestito viene emesso nell’arco di 5 giorni: a seconda della banca, esso può avvenire anche nell’arco di 24 ore.

Il consiglio, se siete interessati a questi utilissimi prestiti per raggiungere il budget necessario per arredare la vostra casa, è quello di rivolgervi ad una banca che, come ad esempio Hello Bank, preveda finanziamenti on line per il vostro prestito arredamento.

prestito arredamento casa

Le modalità dei prestiti arredamento

Innanzitutto partiamo dai costi coperti dai prestiti arredamento: questa forma di finanziamento, nello specifico, prevede la copertura totale o parziale delle spese sull’acquisto di arredamento e mobili usati e nuovi, oltre che ovviamente per i mobili della prima casa e per gli arredamenti del giardino.

Potrà accedere al finanziamento personale chiunque sia in possesso di alcuni requisiti, che possono comunque cambiare in base alle banche che erogano il capitale: generalmente, occorre poter dare alcune garanzie per la restituzione della cifra, come ad esempio la presenza di un contratto di lavoro (a tempo determinato o indeterminato) stipulato da minimo 5 mesi e la presenza di un conto corrente postale o bancario.

Non fa testo, ai fini dell’ottenimento del finanziamento, l’essere inseriti nelle liste dei protesti. Per quanto riguarda le modalità di restituzione a tasso fisso, molto dipende dalle modalità prestabilite dalle singole banche.

In conclusione, il finanziamento on line è un ottimo metodo per cambiare stile alla propria casa anche se non si ha un budget adeguato.

Potrebbero anche interessarti...

Nessun commento

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.