Fai da te

Piccoli suggerimenti fai da te per migliorare la casa

Capita sempre più spesso che, tra orari di lavoro e impegni vari, sia un pochino complicato mantenere ben organizzata la propria casa.

Se si hanno a disposizione spazi adeguati e un budget illimitato, certamente la cosa risulta più semplice. A volte, invece, ci si deve arrangiare e trovare qualche soluzione che sia ad un tempo utile, facile e creativa per migliorare l’organizzazione casalinga. Ecco alcuni piccoli suggerimenti DIY!

Se avete cambiato casa da poco, vi è rimasta qualche maniglia che vorreste ancora usare, ma in numero insufficiente per le nuove porte, e nessuna idea su quali porta-salviette usare, potete copiare questa:

1 maniglie portasalviette suggerimenti fai da teSe c’è un apparecchietto, una presa o un altro qualunque piccolo oggetto a muro che vi infastidisce avere in vista, un bel dipinto può fungere da sportello dietro cui nasconderlo.

Qui la tela per celare il termostato è stata installata proprio come uno sportello, ma se la cosa che volete nascondere viene usata raramente, non è necessario neppure fissare il quadro in questo modo. Sarà sufficiente appenderlo normalmente e potrà essere spostato solo se e quando servirà:

2 termostatoIl bel portagioie è ormai troppo piccolo per contenere tutti i vostri bracciali e alcuni restano sparsi in giro sul mobile? Che ne dite di inserirli in ordine in un normale porta rotolo per carta da cucina?

3 braccialetti su paper towel holderTrasloco o rinnovo di mobili. O tutt’e due. Se qualche piccolo, vecchio cassetto è ancora in perfette condizioni, può essere usato come mensola. Bastano soltanto una mano di vernice, qualche ritocco e alcuni ganci, ma, con un po’ di fantasia, può persino trasformarsi in un’opera d’arte originale. Sbizzarritevi!

4 cassetto mensolaQualcuno in casa desidera una parete a pois, ma come farla venire perfetta con il fai da te? Se avete un vecchio cesto della biancheria, di quelli comuni di plastica, che proprio volete sostituire, aspettate a gettarlo nel contenitore per il riciclaggio! Ecco come utilizzarlo ancora…

5 cesto biancheria per poisBagno piccolo, poco spazio per mobili e scaffali. Dove riporre alcuni asciugamani puliti per averli sempre subito a disposizione? Una rastrelliera per bottiglie sembra l’ideale. E magari, di quando in quando, un asciugamano può lasciare davvero il posto ad una bottiglia da aprire in occasione di un romantico bagno in compagnia. Anche se lo spazio è piccolo, anzi, forse proprio per questo, con due candele profumate e un drink, l’atmosfera intima è assicurata.

6 asciugamani o vinoMeno romantico, ma certamente molto utile, un semplicissimo portascarpe per riporre i vari tipi di dolciumi, soprattutto quelli già aperti, che spesso spargono in giro il loro contenuto e lasciano spiacevoli tracce appiccicose.

7 portascarpe per dolciEcco un modo davvero veloce per tenere l’asse da stiro sempre a portata di mano senza alcun ingombro. Due ganci appendiabiti alla giusta distanza e il gioco è fatto.

8 attaccapanni x asse stiroUn porta cd si può facilmente trasformare in mensola-contenitore per gli oggetti più svariati. Basta fissarlo al muro in orizzontale. Qui è utilizzato tra il lavabo e lo specchio del bagno.

9 porta cd come mensolaSe usate il detersivo liquido e siete stanchi di vedere sul vostro scaffale o sulla lavatrice la solita confezione, magari brutta, del supermercato, perché non usare un distributore di bevande? Basta riempirlo solo saltuariamente, per poi avere, con un semplice gesto, la giusta dose di detersivo ogni volta che serve (purché lasciato lontano dalla portata dei bambini!)

11 detersivo da bevandeUn piccolo consiglio: quando dipingete una stanza, lasciate un po’ della pittura che avete usato in un vasetto da omogeneizzati per bambini. La tenuta del coperchio è migliore di quella di altri contenitori e avrete a portata di mano il colore giusto per eventuali veloci ritocchi.
12 vernice ritocco in vasettoQuesta è divertente e utile per chi ha un giardino, aiuole o almeno vasi di piante interrate fuori dalla porta di casa. Servirà se avete dimenticato la chiave e vi serve quella di scorta. Dove metterla? In un vasetto vuoto di medicinali capovolto, con una bella pigna incollata sul fondo. Ok, ma dove lasciarlo? Il consiglio è di sotterrarlo! Assicuratevi però che il luogo in cui lo seppellite sia a …prova di cagnolini!

14  chiave sepoltaA chi piacciono davvero le solite lavagne bianche su cui scrivere appunti con i pennarelli cancellabili? Comode, ma abbastanza bruttine, specialmente da usare in una bella cucina accogliente. Rovinano l’insieme. Ma è tutta un’altra cosa se si tratta di un vetro circondato da una bella cornice in stile con i mobili, con uno sfondo in tinta unita di colore chiaro. Scrivete sul vetro e anche i banali appunti quotidiani daranno alla cucina un tocco artistico.

15 glassa gelato x appuntiTutti diranno: ma perché non ci ho pensato prima! Eppure, quando gli scaffali sono profondi, se si collocano diversi oggetti della stessa altezza davanti ad altri, per esempio cd, dvd e simili, o anche libri, è sempre un problema ricordare cosa c’è dietro. Problema risolto se gli oggetti posteriori sono sistemati su un basso ripiano, una tavoletta, magari un libro rovinato o un vecchio diario scolastico. In questo modo potrete sempre vedere anche le cose che stanno dietro.

16 cose dietro e davantiA chi ha un garage, se non è molto spazioso, può capitare facilmente di urtare contro le pareti con le portiere dell’auto. Una striscia di gommapiuma può salvarle da ripetuti colpi e far risparmiare il conto del carrozziere.

18 porte auto in garageChe cosa ce ne faremo mai di un appendiabiti rotto? Di solito si getta via. Invece, ecco un sistema per riciclare una di quelle grucce a cui, per un po’, qualcuno riesce ad appendere un numero incredibile di gonne. Arriva il giorno in cui il peso è troppo. Il gancio si rompe. Ma da qualche parte abbiamo un cavo avvolto malamente che non aspettava che questo!

19 avvolgicavoConcludiamo con qualcosa che, oltre a profumare, può dare sollievo a chi è infastidito dai malanni di stagione: l’eucalipto. Qualche ramo di questa pianta, appeso al soffione della doccia, con il vapore diffonde una sorprendente fragranza!

17 eucalipto

 

(foto: Buzzfeed)

You Might Also Like...

1 Comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.