vantaggi alluminio arredamento casa
Architettura & Ristrutturazioni

I vantaggi dell’alluminio nell’arredamento di casa

Quando arriva il momento di arredare l’appartamento o di mettere a segno un profondo restyling si devono tenere presenti tutta una serie di aspetti chiave, la maggior parte dei quali riguardano – oltre al piano strutturale – l’arredamento delle varie stanze e la scelta di supporti essenziali come gli infissi ma non solo. Gli elementi su cui riflettere sono stili d’arredo e soprattutto materiali.

L’ultimo grido in questo senso è rappresentato dall’alluminio, sempre più spesso impiegato in ambito arredativo per via dei molti vantaggi che offre in termini sia di versatilità che di resistenza e leggerezza (si può utilizzare anche nella zona esterna della casa). Il design di interni è in continua evoluzione e l’alluminio si pone quale alleato di primo piano quando si tratta di definire uno stile contemporaneo. In questo approfondimento metteremo a fuoco quelli che sono i vantaggi e i possibili impieghi dell’alluminio nella nostra casa, in modo tale da orientare al meglio la scelta.

Alluminio, perfetto per la realizzazione di infissi e persiane

L’alluminio sta lentamente andando a sostituire molti dei tradizionali metalli per quanto concerne le scelte d’arredo, soprattutto perché assicura un’alta lavorabilità e la possibilità di ottenere soluzioni innovative sotto il piano del design. Può essere impiegato nelle strutture dei letti così come negli schienali e nella realizzazione di comodini o nelle ante degli armadi. Il suo impatto visivo è soft ed elegante, caratterizzato da linee pulite essenziali. È perfetto anche per essere sfruttato nelle finiture di altri materiali, spesso laccati in alluminio, ricorrendo a verniciature del medesimo colore.

Ovviamente questo materiale può essere impiegato anche nelle persiane e negli infissi: affidarsi a un team di specialisti come ad esempio quello di https://aluprof.eu/it consentirà di mettere a fuoco non soltanto le potenzialità dei propri spazi ma anche le soluzioni più all’avanguardia. L’alluminio infatti è solido e possiede un’elevata resistenza termica: alcuni elementi come il taglio termico potenziano le sue qualità, garantendo una maggiore sicurezza e un buono isolamento. In cucina lo si impiega sempre più spesso per la realizzazione di maniglie, frigoriferi e lavastoviglie ma anche forni.

Resistenza alla ruggine, manutenzione e come usarlo in giardino

Tra le proprietà più interessanti che lo caratterizzano c’è la resistenza alla ruggine, inoltre non può essere intaccato da batteri e funghi (ecco spiegato il motivo per cui è perfetto nella zona outdoor per la creazione di tavolini, sedie e altri oggetti da giardino). Per quanto riguarda infine gli aspetti relativi alla manutenzione, le operazioni di pulizia relativamente ai supporti in alluminio sono molto semplificate. Non c’è bisogno di interventi particolarmente complessi, né di lucidature. Non teme l’azione diretta degli agenti atmosferici e dunque lo si può lasciare tranquillamente all’esterno senza particolari preoccupazioni.

L’alluminio è inoltre riciclabile al 100%, in più si possono effettuare finiture diverse come la lucidatura (conferisce un aspetto luminoso alla superficie); la satinatura (conferisce un aspetto opaco alla superficie); la sabbiatura e la micropallinatura (conferiscono un aspetto anticato ma modernissimo al tempo stesso a quella superficie).

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.